Tante le emozioni in gara-1 della GP2 Series ad Hockenheim, che ha visto trionfare Sergey Sirotkin, di tutt’altro livello rispetto agli avversari.

Il russo è stato costretto ad effettuare ben due pit-stop perché, quando è rientrato al 7° giro, c’era il regime di VSC e i commissari hanno deciso di non contarlo come pit-stop obbligatorio. Seppur questo inconveniente, per il pilota dell’ART Grand Prix non c’è stato nessuno in grado di fermarlo, tranne Raffaele Marciello nei primi giri.

Per l’italiano, 2° nella classifica piloti dopo la tappa ungherese, la gara era partita col botto, anche grazie a un sorpasso eccellente su Sirotkin ma, nel finale, il 21enne è stato dapprima superato dal connazionale Luca Ghiotto (Trident) e, sul traguardo, dal poleman Pierre Gasly (Prema), finito a metà gruppo alla partenza per uno scatto non certo memorabile. Il francese, dunque, ha così strappato per pochi centimetri il podio al driver della Russian Time e, di fatto, allungando di qualche punto sul suo rivale più vicino.

Gran rimonta da parte di Antonio Giovinazzi (Prema), costretto a partire dall’ultima posizione e risalito sino alla nona posizione. Anche Arthur Pic (Rapax) è stato autore di un’ottima corsa, classificatosi 5° dopo esser scattato dalla 17esima piazzola di partenza.

Molti i contatti durante i 38 giri, soprattutto nei primi giri: Jordan King (Racing Engineering) è stato tamponato da Artem Markelov (Russian Time) al tornantino al 7° giro e, in seguito, costretto al ritiro. Anche Norman Nato (Racing Engineering) ha lasciato anzitempo la corsa per un contatto con Alex Lynn (DAMS). Daniel de Jong (MP Motorsport) è stato autore di un contatto, coinvolgendo Sean Gelael (Campos) e facendo intervenire la seconda VSC della giornata.

UPDATE: Pierre Gasly è stato escluso da gara-1 per esser arrivato alle verifiche con l’esintore vuoto, che ha perso il suo contenuto durante la corsa. Così, Marciello sale sul podio, mentre Giovinazzi partirà dalla prima posizione per la seconda gara.

Hockenheim, Gara 1: risultato finale

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Tante le emozioni in gara-1 della GP2 Series ad Hockenheim, che ha visto trionfare Sergey Sirotkin, di tutt’altro livello rispetto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/gp2-sirotkin-artgp-30072016-1-1024x683.jpg Hockenheim, Gara 1: Sirotkin imprendibile, 2° Ghiotto, Gasly d’un soffio 3° su Marciello