Il pre-stagione GP2 sta per entrare nel vivo con i primi test a Barcellona, ma il mercato piloti non si è fermato nell’inverno. Ecco il punto della situazione

Dopo mesi di trattative, parole e tanto simulatore, la stagione 2016 della GP2 Series è pronta a prendere ufficialmente il via nella giornata di domani con i primi test a Barcellona. Un inverno veramente scoppiettante sul fronte mercato piloti, in continua evoluzione con illustri arrivi e partenze più o meno annunciate.

La prima scuderia ad annunciare la propria line-up piloti è stata il team Campos, storica squadra fondata da Adrian Campos nel 1998 e da sempre protagonista nelle categorie minori.

Grande colpo per il team spagnolo che ingaggia Mitch Evans, talentuoso pilota australiano campione GP3 2012 e protagonista le scorse stagioni con Russian Time. Evans verrà affiancato dal 19enne indonesiano Sean Gelael, in pista la scorsa stagione al team Carlin per cinque gare.

A seguire lo squadrone campione del mondo piloti e costruttori, il team ART ha annunciato una coppia esplosiva per la stagione ormai ai nastri di partenza: al confermato Noboaru Matsushita troveremo infatti il russo Sergey Sirotkin, tra i migliori protagonisti della stagione 2015 con il team Rapax.

Dopo una positiva stagione di debutto, l’inglese Jordan King è stato confermato in Racing Engineering. Ad affiancarlo non ci sarà però più Alexander Rossi, migrato in america sponda Indycar con il team Andretti. Ad affiancare King troveremo infatti il francese Norman Nato, protagonista di alti e bassi nella stagione precedente, con tanti incidenti.

Il 2016 sarà la stagione della verità per il nostro Raffaele Marciello: un 2014 da incorniciare, un 2015 da dimenticare, ora il talento nostrano punta tutto sulla Russian Time. Il team russo affiancherà Marciello al confermatissimo Artem Markelov, in forte crescita prestazionale con piazzamenti a podio dopo un 2014 davvero deludente.

Attesissimo il debutto del Prema Power Team in GP2 Series. La scuderia nostrana, per anni protagonista nella World Series by Renault, nel 2016 sostituisce la gestione del partente team Lazarus. Prema parte subito forte sul fronte piloti, ingaggiando un piede pesante quale Pierre Gasly e promuovendo un giovane italiano dal grande talento: Antonio Giovinazzi, valdostano protagonista in Euro F3 nel 2015, porterà in alto il tricolore per la campagna 2016.

Rapax stravolge la propria line-up per il 2016, ingaggiando il velocissimo Arthur Pic. Il francese si è dimostrato uno dei migliori debuttanti nelle passate due stagioni, ma è chiamato ora ad una conferma dei propri risultati. Pic sarà affiancato dallo svedese Gustav Malja, lo scorso anno diviso tra World Series by Renault e wild-cards in GP2 proprio con il team Rapax.

Straordinario protagonista della GP3 Series 2015, con un titolo mondiale scappato all’ultimo, Luca Ghiotto cerca il riscatto in GP2 approdando al team Trident. Velocissimo già nei test post-stagione di Abu Dhabi, il nostro Luca sarà il pilota di punta della storica formazione guidata da Giacomo Ricci. Ad affiancarlo troveremo l’indonesiano Philo Paz Armand, impegnato nella Formula Renault 2.0 e 3.5 nelle passate stagioni.

Alex Lynn è la grande conferma del team Dams per la stagione 2016 di GP2. Il terzo pilota Williams F1 si è ben comportato nella stagione di esordio, partendo forte in stagione con piazzamenti importanti per poi calare nel finale, con qualche incidente di troppo. A fargli da spalla troveremo Nicholas Latifi, tra le più interessanti promesse del motorsport canadese, la scorsa stagione impegnato con MP Motorsport in sostituzione dell’infortunato Daniel De Jong.

E sarà proprio Daniel De Jong uno dei due piloti titolari del team MP Motorsport, anche nel 2016. Il pilota olandese ha mostrato sprazzi di talento anche se privi di costanza, per poi terminare anzitempo la stagione in un terribile incidente a Blanchimont, nel circuito di Spa-Francorchamps.

Al suo fianco ingaggio a sorpresa con Oliver Rowland, pilota inglese di grande talento con esperienza tanto nelle ruote scoperte quanto nelle ruote coperte, con partecipazioni al WEC a bordo della Aston Martin Vantage.

Restano ancora da sciogliere tutti i dubbi riguardanti le line-up Carlin, Arden International e Status GP. Notizia fresca di mattinata è il sontuoso ingaggio di Marvin Kirchhofer in Carlin, grande talento tedesco prima dominatore di tutte le gare nazionali, poi ottimo debuttante in GP3 Series con numerose vittorie e piazzamenti in classifica generale.

——–

Ricapitoliamo dunque la situazione:

ART: Sergey Sirotkin – Nobuharu Matsushita

Racing Engineering: Jordan King – Norman Nato

DAMS: Alex Lynn – Nicholas Latifi

Campos: Mitch Evans – Sean Gelael

Russian Time: Artem Markelov – Raffaele Marciello

Rapax: Arthur Pic – Gustav Malja

Trident: Luca Ghiotto – Philo Paz Armand

Status: TBA

Carlin: Marvin Kirchhofer – TBA

MP: Oliver Rowland – Daniël de Jong

Arden: TBA

Prema Power Team: Antonio Giovinazzi – Pierre Gasly

 

Appuntamento a domani con la prima giornata di test pre-stagione a Barcellona!

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Il pre-stagione GP2 sta per entrare nel vivo con i primi test a Barcellona, ma il mercato piloti non si è fermato nell’inverno. Ecco il punto della situazione

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/1454944605.jpg GP2, il punto sul mercato piloti!