Il pilota giapponese del team ART domina la Sprint Race di Budapest. 2° il leader del campionato Vandoorne, Marciello chiude 4°

La prima non si scorda mai, quest’oggi arriva il turno di Noboaru Matsushita. Il pilota giapponese si è rivelato fino ad ora tra le maggiori sorprese di stagione, mostrandosi competitivo sin dai primi in Bahrain.

Piazzamenti importanti alternati a momenti di buio, con un compagno scomodo quale Stoffel Vandoorne. Ma oggi è il giappone a festeggiare, con Matsushita scattato bene dalla seconda posizione a bruciare il nostro Raffaele Marciello (Trident), penalizzato in partenza da un eccessivo slittamento delle gomme posteriori.

Il pilota del team ART comanda fin da subito, lanciandosi in un tentativo di fuga insidiato costantemente dal compagno Vandoorne, alla ricerca dell’ennesima vittoria per infliggere la mazzata finale al campionato. Il pilota belga si è invece trovato in difficoltà con la gestione gomme nel finale, subendo l’avvicinamento di uno scatenato Sergey Sirotkin (Rapax), sempre più convincente in GP2 Series.

Dietro grande lotta tra il nostro Marciello e Rio Haryanto (Campos), con Lello  di tenere a bada l’esuberante pilota indonesiano fino alla bandiera a scacchi, per una positiva 4° piazza.

Davanti taglia il traguardo in prima posizione Noboaru Matsushita, per la gioia dello staff Honda di F1, accorso in massa per la festa del podio.

Risultati – Gara 2

PosDriverTeamLapsGap
1Nobuharu MatsushitaART Grand Prix2843m43.229s
2Stoffel VandoorneART Grand Prix281.961s
3Sergey SirotkinRapax282.560s
4Raffaele MarcielloTrident2816.243s
5Rio HaryantoCampos Racing2817.821s
6Norman NatoArden International2818.899s
7Robert VisoiuRapax2819.605s
8Pierre GaslyDAMS2824.504s
9Alex LynnDAMS2829.572s
10Arthur PicCampos Racing2830.380s
11Nathanael BerthonDaiko Team Lazarus2839.819s
12Jordan KingRacing Engineering2843.666s
13Richie StanawayStatus Grand Prix2846.223s
14Nicholas LatifiMP Motorsport2847.244s
15Julian LealCarlin2847.869s
16Sergio CanamasasHilmer Motorsport2850.050s
17Nick YellolyHilmer Motorsport2851.211s
18Artem MarkelovRUSSIAN TIME281m00.570s
19Alexander RossiRacing Engineering281m04.855s
20Sean GelaelCarlin281m07.304s
21Andre NegraoArden International281m10.407s
22Mitchell EvansRUSSIAN TIME281m18.968s
23Marlon StockingerStatus Grand Prix271 Lap
24Rene BinderTrident271 Lap
Daniel de JongMP Motorsport16Retirement

 

Classifica piloti

PosDriverPoints
1Stoffel Vandoorne194
2Rio Haryanto109
3Alexander Rossi105
4Sergey Sirotkin103
5Alex Lynn85
6Pierre Gasly61
7Raffaele Marciello58
8Nobuharu Matsushita48
9Mitchell Evans35
10Jordan King26
11Julian Leal26
12Sergio Canamasas23
13Richie Stanaway22
14Arthur Pic21
15Nick Yelloly19
16Robert Visoiu18
17Nathanael Berthon16
18Artem Markelov16
19Norman Nato10
20Oliver Rowland3
21Andre Negrao3
22Daniel de Jong1

 

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Il pilota giapponese del team ART domina la Sprint Race di Budapest. 2° il leader del campionato Vandoorne, Marciello chiude 4°

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/z.png Budapest, Gara 2: Prima gioia per Matsushita! 4° Marciello