Con la vittoria di Gara 2 Sebastian Fernandez (Bhai Tech) si conferma al top nel round opening della sua seconda stagione in Formula 4.

L’ex pupillo della gestione piloti di Stop&Go (ai tempi degli esordi europei in karting) ha fatto propria anche la seconda delle tre gare in programma sul tracciato di Misano, dando agli avversari una grande prova di competitività in vista della terza corsa (attesa tra poco) ma soprattutto in ottica campionato. Lorenzo Colombo completa la doppietta delle frecce grigio nere, mentre il gradino più basso del podio è andato a Marcus Armstrong su Prema.

L’alfiere della “ferrarina” si è messo alle spalle il team mate Juri Vips, il quale nelle tornate conclusive stava dando l’impressione di poter costituire ben oltre una minaccia per il neozelandese ex Tony Kart, scenario questo poi non concretizzatosi per via del naturale calo degli pneumatici. Bhai Tech e Prema hanno scavato un bel solco tra le proprie prime due vetture ed il resto del gruppo, dal momento che le due Van Amesfoort di Kami Laliberte e Felipe Drugovich hanno tagliato il traguardo accusando dal vincitore un ritardo complessivo pari a 14″.

La 6a piazza, invece, è andata a Job Van Uitert (Jenzer), seguito dal nipote d’arte Enzo Fittipaldi (Prema),  già molto veloce nonostante le sue 15 primavere, e da Lirim Zendeli sulla Mucke. Ultima la top10 un appannato Juan Manuel Correa sulla quarta Prema.

Classifica completa

Andrea Giustini

Credit photo: ACI CSAI Media


Stop&Go Communcation

Uno due Bhai Tech con Fernandez e Colombo in Gara 2 a Misano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/20172Fimg2FF42FMisano2Fcolombo_fernandez-1024x683.jpg Misano – Gara 2: Fernandez, el matador! Il venezuelano fa doppietta