A Imola è iniziato il penultimo racing weekend dell’Italian F.4 Championship 2015.

Nei due turni di Prove Libere, utili come sempre a squadre e piloti per trovare il bandolo della matassa con le proprie Tatuus, hanno primeggiato David Beckmann e il leader della classifica Ralf Aron, a dimostrazione che è ripartita senza esclusione di colpi la lotta tra Mucke Motorsport e Prema Powerteam.

Libere 1 – Beckmann ha la meglio sul compagno Robert Shwartzman, con cui si sta giocando il gradino più basso in graduatoria, e su Aron. 4° il cinese Guan Yu Zhou (Prema), seguito da Raul Guzman (Malta) e Marcos Siebert (Jenzer). 7a la prima RB Racing di Ye Yi Fei, rapido nell’apprendimento con la F.4, il cinese batte Mauricio Baiz (VSR) e Nico Rindlisbacher (Jenzer). Completa la top10 Diego Bertonelli (RB Racing).

Libere 2 – Aron prende il comando, portando in scia il team mate Zhou. 2a fila virtuale per il duo Mucke, vicino a Beckmann c’è infatti Lando Norris, in “prestito” dalla quarta formula accademica inglese. 5° Joao Vieira (Antonelli), più rapido di Shwartzman e del duo Jenzer formato da Siebert e Rindlisbacher. Chiudono la top ten Guzman e Baiz.

Tra le “girls” di RB Racing ad avere la meglio è Julia Pankiewicz, più in difficoltà la sorella Wiktoria, priva di crono nel 2° turno. Promosso all’esordio Ian Rodriguez (DRZ), il cui tempo sul giro migliora passaggio dopo passaggio.

Classifiche complete FP1 e FP2


Stop&Go Communcation

A Imola è iniziato il penultimo racing weekend dell’Italian F.4 Championship 2015 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/2015-img-F4-Imola-norris1-1024x683.jpg Imola, Prove Libere: Pronti via ed è subito lotta Mucke-Prema al vertice