Marcos Siebert rimette sui binari giusti il weekend del Mugello, il driver Jenzer vince la terza ed ultima gara del weekend. L’argentino precede Yan Shlom (RB) e Juri Vips (Prema). Schumacher rimonta dalla 29esima all’undicesima piazza.

Gara solitaria dall’inizio alla fine quella di Marcos Siebert, il capolista della Jenzer, ha preso subito il comando al via bruciando tutti dalla terza posizione. Un risultato di spessore che rimette in piedi un weekend non brillante, l’argentino sfrutta il doppio zero di Schumacher per rimettere gap tra sè ed il tedesco. Dietro al dominio Jenzer, Yan Shlom, non sfrutta la pole position ma ottiene comunque un gran podio con la prima delle RB Racing. Completa il terzetto di testa, ancora una volta Juri Vips, unica nota positiva della domenica di casa Prema.

Quarto dopo una rimonta, il secondo pilota Jenzer, Job Van Uitert, l’olandese lotta per tutta la gara non riuscendo a salire sul podio. Quinta piazza per uno dei piloti più positivi del weekend, Devlin Defrancesco. La Mucke sorride grazie alla doppia zona punti consecutiva del canadese, alle sue spalle Sebastian Fernandez, costante sulla RB Racing. Settimo Yifei Ye, il cinese saluta il podio dopo un testacoda alla prima curva, episodio che poteva avere conseguenze peggiori visto il pericoloso rientro in traiettoria della sua vettura.
Chiude ottavo un Raul Guzman non brillante ma capace di guadagnare molti punti importanti, nona e decima piazza per Juan Manuel Correa (Prema), in rimonta dalle retrovie e Diego Bertonelli (Bhaitech), unico italiano a punti.

Da segnalare la buona rimonta di Mick Schumacher, da 29esimo a 11esimo, non sufficiente per la zona punti. Il tedesco incassa un doppio zero, mancando la possibilità dell’aggancio al primato di Siebert. Trentanove punti di distacco che animeranno le ultime tre tappe del Campionato Italiano di Formula 4. Una lotta a tre visto il buon weekend di Guzman e la parità di punteggio con Schumacher.

Appuntamento con la F4 Italiana al weekend dell’11 settembre sul tracciato di Vallelunga.

Di seguito la classifica completa di gara 3.

1) Marcos Siebert – Jenzer – 20’01″872
2) Yan Leon Shlom – RB Racing – 1″198
3) Juri Vips – Prema – 1″740
4) Job Van Uitert – Jenzer – 3″234
5) Devlin DeFrancesco – Mucke – 5″392
6) Sebastian Fernandez – RB Racing – 5″891
7) Yifei Ye – Mucke – 7″462
8) Raul Guzman – DR Formula – 8″375
9) Juan Manuel Correa – Prema – 10″189
10) Diego Bertonelli – Bhaitech – 10″666
11) Mick Schumacher – Prema – 10″858
12) Marino Sato – VSR – 12″282
13) Mauricio Baiz – Mucke – 12″542
14) Leonard Hoogenboom – Cram – 16″363
15) Giuliano Raucci – Diegi – 16″908
16) Kush Maini – BVM – 18″369
17) Kevin Kratz – Jenzer – 21″397
18) Diego Ciantini – Jenzer – 23″285
19) Lorenzo Colombo – BVM – 23″725
20) Giacomo Altoè – Bhaitech – 24″203
21) Ian Rodriguez Wright – DRZ Benelli – 24″670
22) Artem Petrov – DR Formula – 25″121
23) Simone Cunati – VSR – 25″853
24) Manuel Maldonado – Cram – 33″258
25) Federico Malvestiti – Antonelli – 33″425
26) Fabienne Wohlwend – DR Formula – 34″374
27) Giacomo Bianchi – Jenzer – 35″469
28) Antolin Gonzales – Bhaitech – 36″032
29) Jaden Conwright – VSR – 37″516
30) Joao Vieira – Antonelli – 37″718
Non classificati
– Festante

Credits: F4 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Marcos Siebert rimette sui binari giusti il weekend del Mugello, il driver Jenzer vince la terza ed ultima gara del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/2016_img_F4_Mugello_siebert_26-1024x683.jpg Formula 4, Mugello – Gara 3: Marcos Siebert torna alla vittoria, Shlom e Vips a podio