Juan Manuel Correa porta avanti il suo dominio, lo statunitense vince la prima gara del Mugello dalla pole position. Mick Schumacher chiude al secondo posto, terzo Raucci. Guzman quarto, Siebert out.

Dopo le tante polemiche per le “micro” gare di Imola, al Mugello è stata lota vera per quasi venti giri. Un weekend perfetto per ora quello di Juan Manuel Correa. Il pilota Prema non sbaglia e vince partendo dalla pole position, risultati importanti anche in chiave futura. Alle sue spalle Mick Schumacher, bravo a sfruttare la partenza per rimontare dalla seconda fila, il tedesco può festeggiare l’avvicinamento alla leadership del Campionato, grazie allo zero di Siebert. Chiude il podio di gara 1, un buon Giuliano Raucci (DieGi), particolarmente competitivo questo weekend.

Finisce giù dal podio Raul Guzman, il messicano chiude comunque in quarta posizione dopo un duello, costato il ritiro al leader del Campionato, Marcos Siebert. Al quinto posto il brasiliano, pilota di punta Antonelli, Joao Vieria, sesto il primo italiano Diego Bertonelli (RB Racing), settimo il leader della classifica rookie, Simone Cunati (VSR).

Chiudono la top 10, l’ottimo Devlin Defrancesco (Mucke), autore di una rimonta, Juri Vips (Prema) e Job Van Uitert su Jenzer Motorsport.

Appuntamento a domani con le ultime due manches del Mugello.

Di seguito la classifica completa della prima gara del weekend.

1) Juan Manuel Correa – Prema – 17 giri
2) Mick Schumacher – Prema – 1″733
3) Giuliano Raucci – Diegi – 12″786
4) Raul Guzman – DR Formula – 14″974
5) Joao Vieira – Antonelli – 16″421
6) Diego Bertonelli – Bhaitech – 17″219
7) Simone Cunati – VSR – 24″382
8) Devlin De Francesco – Mucke – 24″638
9) Juri Vips – Prema – 25″128
10) Job Van Uitert – Jenzer – 25″825
11) Yan Leon Shlom – RB Racing – 26″553
12) Sebastian Fernandez – RB Racing – 26″760
13) Kevin Kratz – Jenzer – 32″145
14) Jaden Conwright – VSR – 34″832
15) Marino Sato – VSR – 36″112
16) Leonard Hoogenboom – Cram – 36″621
17) Aldo Festante – Mucke – 37″600
18) Kush Maini – BVM – 38″196
19) Artem Petrov – DR Formula – 38″523
20) Lorenzo Colombo – BVM – 41″265
21) Mariano Lavigna – GSK – 43″414
22) Federico Malvestiti – Antonelli – 45″022
23) Giacomo Altoè – Bhaitech – 47″778
24) Fabienne Wohlwend – DR Formula – 48″316
25) Giacomo Bianchi – Jenzer – 50″201
26) Antolin Gonzales Carreras – Bhaitech – 54″922
27) Manuel Maldonado – Cram – 59″894
28) Yifei Ye – Mucke + 1 lap
Non classificati
– Siebert
– Rodriguez
– Baiz
– Ciantini

Credits: F4 Italiana
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Juan Manuel Correa porta avanti il suo dominio, lo statunitense vince la prima gara del Mugello dalla pole position. Mick […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/2016_img_F4_Mugello_correa150-1024x683.jpg Formula 4, Mugello – Gara 1: Correa vince dalla pole, 2° Schumacher, 3° Raucci