Cala ufficialmente il sipario sulla stagione 2016 dell’Italian F.4 Championship by Abarth, ultima gara dell’anno vinta da Juri Vips, secondo Mick Schumacher partito 28esimo, chiude il podio Ian Rodriguez (DRZ Benelli). Out Siebert.

Non poteva concludersi meglio il 2016 della Formula 4, tre gare emozionanti dall’inizio alla fine, con la terza gara del giorno, la serie tutta made in Italy, ringrazia e da appuntamento alla stagione 2017.

A mettere il punto è Juri Vips, l’estone della Prema vince gara 3 con una bella rimonta dall’ottava piazza di partenza. Dopo l’ottimo start, il neo Campione Rookie è riuscito a sopravanzare Sato prima e Ye poi sino alla prima posizione mantenuta fin sotto la bandiera a scacchi. Festa Prema che si completa con la doppietta grazie alla meravigliosa rimonta di Mick Schumacher. Il tedesco partito dalla 28esima posizione, rimonta giro dopo giro a suon di sorpassi, alla fine conclude con un secondo posto alle spalle del compagno. Leggero rammarico per Schumacher vista la grande competitività dimostrata ed il ritiro di Marcos Siebert dopo pochi giri, l’impressione è che senza la disavventura dell’ala anteriore durante gara 2, la lotta al titolo avrebbe potuto dare spettacolo anche nello sprint race del pomeriggio. Appuntamento solo rimandato quello di Schumacher, proiettato al 2017, magari in F3 Europea, ancora con Prema. Chiude l’ultimo podio della stagione, un buon Ian Rodriguez Wright, terzo con la DRZ Benelli.

Quarta posizione ottenuta da Artem Petrov (DR Formula), seguito da Sebastian Fernandez (Mucke), quinto dopo la penalità ricevuta dopo la bandiera a scacchi. Sesta la seconda delle Mucke con il canadese Devlin De Francesco, di nuovo in zona punti. Festeggia anche la Bhaitech dopo un weekend da dieci e lode, ancora zona punti grazie ad un settimo ed ottavo posto della coppia Lorenzo Colombo e Giacomo Altoè, due grandi gare che lasciano ben sperare per il 2017. Chiudono la Top 10 Job Van Uitert (Jenzer) e Federico Malvestiti su Antonelli Motorsport.

Da sottolineare, ancora una volta la grande prova di Fabienne Wohlwend, unica donna in pista, undicesima assoluta. Out, come detto, Marcos Siebert dopo un contatto con Bertonelli alla prima variante. Il messicano torna a casa Campione ma senza passerella finale in gara 3. Fuori dalla gara la coppia asiatica Marino Sato e Yifei Ye, sempre per via di un contatto al prima variante quando si trovavano secondo e terzo.

La Formula 4 Italiana chiude i battenti e da appuntamento alla stagione 2017, con la speranza di replicare lo spettacolo del 2016.
Di seguito l’ultima classifica finale della stagione.

1) Juri Vips – Prema – 11 giri
2) Mick Schumacher – Prema – 6″180
3) Ian Rodriguez Wright – DRZ Benelli – 8″981
4)Artem Petrov – DR Formula – 10″759
5) Sebastian Fernandez Wahbeh – Mucke – 10″865 *PEN*
6) Devlin De Francesco – Mucke – 12″302
7) Lorenzo Colombo – Bhaitech – 12″486
8) Giacomo Altoè – Bhaitech – 14″789
9) Job Van Uitert – Jenzer – 14″810
10) Federico Malvestiti – Antonelli – 14″942
11) Fabienne Wohlwend – DR Formula – 15″590
12) Giacomo Bianchi – Jenzer – 15″772
13) Mauro Auricchio – ADM – 15″836
14) Jaden Conwright – VSR – 16″785
15) Riccardo Ponzio – Teramo – 18″682
16) Raul Guzman – DR Formula – 18″919 *PEN*
17) Manuel Maldonado – Cram – 24″754
18) Vaclav Safar – RB Racing – 48″946
19) Juan Manuel Correa – Prema – 1’22″708
20) Aldo Festante – Mucke + 1 lap
21) Kush Maini – BVM + 2 lap
Non classificati
– Raucci
– Ye
– Sato
– Hoogenboom
– Siebert
– Bertonelli

Credits: ACI CSAI F4
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Cala ufficialmente il sipario sulla stagione 2016 dell’Italian F.4 Championship by Abarth, ultima gara dell’anno vinta da Juri Vips, secondo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/10/2016_img_F4_Monza_vips700-1024x683.jpg Formula 4, Monza – Gara 3: Doppietta Prema, primo Vips poi Schumacher, da penultimo a secondo