Conclusa anche la seconda manches del primo weekend di F4 Italiana, nella gara che vedeva gruppo B contro gruppo C, è ancora Mick Schumacher a dominare fino alla bandiera a scacchi, secondo posto per il debuttante Job Van Uitert (Jenzer Motorposrt), terzo posto per Diego Bertonelli (RB Racing).

Le condizioni meteo difficili sono state protagoniste nella seconda gara in programma del weekend, a causa della pista allagata, gara 2 è partita infatti, sotto regime di safety car. Si tratta di dominio assoluto per Mick Schumacher, il tedesco partiva dalla pole position grazie all’ottimo tempo ottenuto durante le qualifiche di ieri, con una condotta gara magistrale ha salutato la compangia dopo pochi giri fino alla bandiera a scacchi. Seconda vittoria consecutiva nel giro di poche ore per il pilota Prema ora leader della classifica generale e automaticamente già qualificato per la gara finale di domani.
Dietro al tedesco, il debuttante Job Van Uitert ha dato spettacolo con la Jenzer Motorsport, dopo aver perso diverse posizioni al via, è riuscito a rimontare fino al podio sorpassando prima Correa (Prema) e successivamente Bertonelli dopo una bella bagarre. Secondo posto e primi punti stagionali, al terzo posto, come detto, si piazza il pilota RB Racing, Diego Bertonelli. L’italiano ha animato la zona podio lottando con Correa nella prima parte di gara e cedendo solo al gran ritmo di Uitert.

Quarta posizione per il pilota americano della Prema, a lungo secondo dietro al compagno Schumacher, è poi scivolato dal podio, complici anche le condizioni precarie del tracciato. Ottimo risultato per Valentine Hasse Clot con la Kiteviola Motorsport, sesto posto per la Mucke di Mauricio Baiz, il venezuelano ha rischiato di perdere la zona punti in seguito ad un testacoda sul rettilineo di partenza, dopo aver sfiorato le barriere, ha rimontato fino alla sesta posizione ai danni di Yan Shlom (settimo), negli ultimi minuti di gara. Ottavo e nono posto per Amaury Bonduel (GSK Grand Prix) e Devlin DeFrancesco con la seconda Mucke, una buona gara e primi punti stagionali per il canadese. Chiude la zona punti Diego Ciantini (Jenzer Motorsport).

Buon undicesimo posto per Marino Sato (Vincenzo Sospiri Racing), da segnalare il tamponamento di Yifei (Mucke) su Raucci (DieGi) che di fatto ha escluso i due piloti dalla zona punti, dodicesimo il brasiliano, soltanto ventesimo il cinese dopo la penalità. Diassettesimo posto per Lorenzo Colombo (BVM Racing), ventiduesimo Giacomo Altoè (Baiatech). Ventunesima l’unica ragazza in gara, Fabienne Wohlwend (Aaron Racing).

Appunatmento a domani con gara 3 (ore 12.15) che vedrà gruppo A contro gruppo C prima della finale (ore 17.20).

Di seguito la classifica completa di gara 2.
1) Mick Schumacher – Prema
2) Job Van Uitert – Jenzer – 3″418
3) Diego Bertonelli – RB – 4″724
4) Juan Manuel Correa – Prema – 5″906
5) Valentin Hasse-Clot – Kiteviola – 21″620
6) Mauricio Baiz – Mucke – 24″742
7) Yan Leon Shlom – RB – 26″636
8) Amaury Bonduel – GSK – 28″214
9) Devlin DeFrancesco – Mucke – 28″543
10) Diego Ciantini – Jenzer – 31″211
11) Marino Sato – VSR – 31″984
12) Giuliano Raucci – Diegi – 37″346
13) Fabio Scherer – Jenzer – 41″873
14) Artem Petrov – DR Formula – 42″407
15) Kikko Galbiati – Antonelli – 43″101
16) Thomas Preining – Lechner – 43″592
17) Lorenzo Colombo – BVM – 44″597
18) Alexander Vartanyan – Cram – 45″514
19) Leonard Hoogenboom – Cram – 48″583
20) Yifei Ye – Mucke – 52″565
21) Fabienne Wohlwend – Aragon – 57″494
22) Giacomo Altoé – Bhaitech – 57″561
23) Giacomo Bianchi – Jenzer – 1’18″349
24) Aaron Di Comberti + 1 lap
– Meikup Rit.
– Brandt Rit.
– Maldonado Rit.

Credits: F3 Media

Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Conclusa anche la seconda manches del primo weekend di F4 Italiana, nella gara che vedeva gruppo B contro gruppo C, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/04/2016_img_F4_Misano_schumacher_71-1024x683.jpg Formula 4 – Misano, Gara 2: Schumacher fa doppietta e domina sul bagnato, 2° Van Uitert