Si aprono le danze a Misano con la prima gara della nuova stagione di F4 Italiana, è Mick Schumacher a portarsi a casa i primi 25 punti stagionali in gara 1 (GruppoA/B), secondo posto per Guzman (DR Formula), terzo posto per la seconda Prema di Correa.

Buona la prima per Schumacher, dopo la grande prestazione durante la sessione di qualifica, il tedesco ha dato spettacolo in gara passando in testa già durante la seconda tornata. Una bella lotta al via lo ha visto prevalere su Sibert per poi consolidare il primo posto fino alla bandiera a scacchi. Venticinque punti importanti per iniziare la stagione nel migliore dei modi. Secondo posto per l’ottima DR Formula di Raul Guzman staccato di due secondi dalla vetta, terzo posto per Juan Manuel Correa con la seconda delle Prema.

Quarto posto occupato dal nostrano Simone Cunati, una bella gara quella dell’italiano capace di portarsi a ridosso del podio con la promettente VSR, quinta piazza per un deluso Marcos Siebert (Jenzer) partito dalla pole position, l’argentino non è riuscito a tenere la prima posizione scivolando addiritura fuori dal podio. Sesto e settmo piazzamento per Joa Vieria (Antonelli Motorsport) e Juri Vips con l’ultima Prema in gara.
Otava piazza ottenuta da Kush Maini (BVM), l’indiano torna nelle posizioni di spicco dopo le buone prove libere di ieri, al nono posto l’ottima Torino Squadra Corse con Federico Iribarne. Primi punti per l’argentino alla prima gara ufficiale con il team italiano, decimo ed ultimo a punti Kevin Kratz con la Jenzer.

La nuova stagione di F4 Italiana parte subito forte con una prima manches interessante, tutto pronto per la seconda gara in programma nel pomeriggio (ore 17.45) tra gruppo B e gruppo C.

Di seguito la classifica completa di gara 1.

1) Mick Schumacher – Prema
2) Raul Guzman – DR Formula – 2″307
3) Juan Manuel Correa – Prema – 3″164
4) Simone Cunati – VSR – 5″493
5) Marcos Siebert – Jenzer – 11″342
6) Joao Vieira – Antonelli – 11″566
7) Juri Vips – Prema – 15″330
8) Kush Maini – BVM – 23″635
9) Federico Iribarne – Torino Squadra Corse – 25″276
10) Kevin Kratz – Jenzer – 25″953
11) Diego Ciantini – Jenzer – 26″019
12) Thomas Preining – Lechner – 27″268
13) Alexander Vartanyan – Cram – 34″607
14) Amaury Bonduel – GSK – 35″743
15) Riccardo Ponzio – Teramo – 36″109
16) Jan-Erik Meikup – Jenzer – 36″652
17) Federico Malvestiti – Antonelli – 39″382
18) Giacomo Bianchi – Jenzer – 39″850
19) Jaden Conwright – VSR – 40″128
20) Manuel Maldonado – Cram – 40″640
21) Artem Petrov – DR Formula – 42″328
22) Ian Rodriguez Wright – DRZ Benelli – 46″856
23) Devlin DeFrancesco – Mucke – 47″974
24) Aldo Festante – Mucke – 50″370
25) Fabio Scherer – Jenzer – 56″790
26) Giuliano Raucci – DieGi – 1 giro
27) Marino Sato – VSR – 1 giro
– Fernandez rit.

Credits: F4 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Si aprono le danze a Misano con la prima gara della nuova stagione di F4 Italiana, è Mick Schumacher a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/04/2016_img_F4_Misano_schum10-1024x683.jpg Formula 4 – Misano, Gara 1: Buona la prima per Mick Schumacher, 2°Guzman, 3° Correa