Vittoria e primo posto in classifica generale per l’argentino della Jenzer, Marcos Sibert, il pilota trionfa davanti a Simone Cunati (VSR), a lungo leader della gara, terzo Yifei Ye ancora sul podio con la prima Mucke.

Va in archivio anche la terza gara del weekend di Adria, terza manches avvincente con bagarre e colpi di scena. A trionfare è Marcos Siebert, l’argentino torna a vincere dopo Misano riuscendo anche a prendere la testa della classifica generale. Terzo fino a metà gara, l’argentino sfrutta la lotta Cunati-Guzman per sorpassare l’italiano portando a casa la vittoria. Secondo posto ancora una volta per l’ottimo Simone Cunati (VSR), gran weekend fin’ora dell’italiano, a lungo leader della gara grazie alla partenza fulminante ai danni di Guzman. Proprio il messicano è finito poi nella ghiaia in seguito ad un attacco all’esterno del pilota VSR, contatto ineviabile fra i due. Terzo gradino del podio occupato da Yifei Ye altra grande conferma del weekend con la prima delle Mucke.

Quarta piazza ancora una volta ottenuta da Richard Verschoor (Bhaitech), la new entry del weekend porta a casa un buon risultato e accede direttamente alla gara finale. Quinta posizione per un buon Marino Sato con la seconda Vincenzo Sospiri Racing, il giapponese lotta in zona punti riuscendo ad entrare nella Top 5. Alle sue spalle Wright (DRZ) e Maini (BVM). Ottimo weekend per Federico Malvestiti ancora una volta in zona punti, chiude ottavo davanti alla Galbiati (Antonelli Motorsport) e Scherer (Jenzer).

Undicesimo posto per Giacomo Altoè, il pilota di casa viene toccato nel corso dei primi giri e finisce nella ghiaia, buonissima la rimonta dalla coda della classifica ai margini della zona punti.

Ultima appuntamento da Adria, gara finale con migliori 36 alle ore 14.00.

Di seguito la classifica di gara 3.

1) Marcos Siebert – Jenzer
2) Simone Cunati – VSR – 0″847
3) Yifei Ye – Mucke – 1″986
4) Richard Verschoor – Bhaitech – 4″648
5)- Marino Sato – VSR – 5″795
6) Ian Rodriguez Wright – DRZ Benelli – 6″389
7) Kush Maini – BVM – 8″595
8) Federico Malvestiti – Antonelli – 13″872
9) Kikko Galbiati – Antonelli – 15″291
10) Fabio Scherer – Jenzer – 15″585
11) Giacomo Altoé – Bhaitech – 16″144
12) Sebastian Fernandez – RB Racing – 19″744
13) Manuel Maldonado – Cram – 26″352
14) Diego Bertonelli – RB Racing + 1 giro
15) Giacomo Bianchi – Jenzer + 1 giro

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Vittoria e primo posto in classifica generale per l’argentino della Jenzer, Marcos Sibert, il pilota trionfa davanti a Simone Cunati […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/2016_img_F4_Adria_siebert450-683x1024.jpg Formula 4 – Adria, gara 3: Vince Siebert, ancora sul podio Cunati e Ye