Bhaitech ancora protagonista del secondo weekend targato Formula 4 Italiana, Leonardo Lorandi porta a casa la sua prima vittoria. Job Van Uitert e Lirim Zendeli in seconda e terza posizione.

Dopo la folle corsa bagnata vista ieri, va in archivio anche la seconda gara del weekend di Formula 4. Bhaitech continua la striscia positiva portando a casa il successo, quarto su cinque gare svolte fino a questo momento.

Leonardo Lorandi al settimo cielo grazie alla vittoria ottenuta, la prima in assoluto nella categoria. Un trionfo maturato nel finale dopo l’autoeliminazione di Lorenzo Colombo e Marcus Armstrong, fino a quel momento in prima e seconda posizione. L’italiano capitalizza al massimo l’occasione tagliando il traguardo per primo, grazie anche all’ottimo sorpasso su Job Van Uitert nella prima parte di gara. Proprio l’olandese, vittorioso ieri pomeriggio, sale sul secondo gradino del podio con la Jenzer, terza piazza ereditata dalla Mucke del tedesco, Lirim Zendeli.

Ottima la quarta piazza di Aldo Festante (DR Formula), competitivo per tutto il weekend fino a questo momento, completa la top five di gara 2, Sebastian Fernandez (Bhaitech). Il venezuelano limita i danni e resta leader della classifica, in attesa di gara 3. Sesta e settima piazza attribuite ad Artem Petrov (DR Formula) seguito da Enzo Fittipaldi (Prema), con l’unica Prema a punti. Chiude ottavo il secondo Jenzer, Kush Maini, ancora un bella gara per la “pantera rosa” Sophia Floersh, nona. Ultima piazza a punti per l’alfiere DRZ Benelli, Ian Rodríguez.

Come detto, grandi delusi della gara Colombo e Armstrong, entrambi out per un contatto a pochi minuti dalla fine. Staccata furibonda di Armstrong che aggancia Colombo costringendo l’italiano all’uscita a muro, rompendo anche la sospensione della sua Prema.

Appuntamento alle 15.30 con la terza ed ultima gara del weekend.

Di seguito la classifica completa di gara 2.

1) Leonardo Lorandi – Bhaitech – 29’23″557
2) Job Van Uitert – Jenzer – 1″498
3) Lirim Zendeli – Mucke – 2″310
4) Aldo Festante – DR Formula – 6″414
5) Sebastian Fernandez – Bhaitech – 6″704
6) Artem Petrov – DR Formula – 8″131
7) Enzo Fittipaldi – Prema – 8″957
8) Kush Maini – Jenzer – 13″527
9) Sophia Floersch – Mucke – 14″372
10) Ian Rodriguez – DRZ Benelli – 17″738
11) Federico Malvestiti – Jenzer – 19″715
12) Giorgio Carrara – Jenzer – 20″510
13) Felipe Branquinho – DR Formula – 21″406
14) Andrea Dell’Accio – Morrogh – 47″526
15) Mickael Grosso – Corbetta – 47″831
16) Giacomo Bianchi – Jenzer – 51″026
17) Davide Venditti – Diegi – 1’00″849
18) Alessandro Ghiretti – BDL + 1 lap
Non classificati
– Colombo
– Armstrong

Credits: ACI CSAI
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Bhaitech ancora protagonista del secondo weekend targato Formula 4 Italiana, Leonardo Lorandi porta a casa la sua prima vittoria. Job […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/05/2017_img_F4_Adria_2podio4-1024x683.jpg Formula 4, Adria – Gara 2: Bhaitech vince ancora, primo successo per Lorandi