Giovanni Altoè ha fatto un bilancio a noi di Stop&Go sulla propria stagione d’esordio in monoposto.

Senza esser passato per il kart, il driver di Pordenone ha scommesso forte a gennaio di quest’anno sull’Italian F.4 Championship. Una scommessa vinta, se si pensa al punto conquistato nell’ultima gara di Magione. Fermatosi a causa di un infortunio, l’ex pilota F&M promette già battaglia in vista del 2015, quando passerà alle ruote coperte e più precisamente alla NASCAR europea.

“La stagione è cominciata con qualche difficoltà, in quanto ho deciso proprio in extremis di correre senza programmare nulla” ha commentato Altoè a Stop&Go. “Con l’avanzare delle gare, però, ho provato a migliorare sempre di più fino ad arrivare all’unico punto conquistato in gara 3 a Magione”.

Dopo Magione il buio, cos’è successo? “Già a Vallelunga non ero riuscito a correre al meglio perchè avevo una costola incrinata e la cartilagine intercostale rotta, questo infortunio mi ha poi costretto a saltare le ultime due gare. Nonostante tutto mi ritengo molto soddisfatto della stagione!”

Il 2015 di Altoè? “Passerò alle ruote coperte, sperando in un posto in EuroNASCAR e magari nel GT” ha concluso.

Seguite la nostra rubrica “Radio Box” per scoprire in quale team si accaserà Altoè.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Giovanni Altoè ha fatto un bilancio a noi di Stop&Go sulla propria stagione d’esordio in monoposto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/11/Altoè_News.jpg Esclusivo – Altoè tra passato e futuro: “In F.4 mi sono divertito, ora spero nell’Euro NASCAR”