Il weekend di Vallelunga sarà ricordato dagli organizzatori della F.4 italiana per diversi motivi, dal “boom” d’iscritti, fino all’esordio del Women Trophy, trofeo che consente alle ragazze più talentuose di esprimersi e confrontarsi nell’Italian F.4.

Al termine delle tre gare, Stop&Go ha incontrato Julia e Wiktoria Pankiewicz, le due polacche di casa RB Racing, che con la battaglia tra di loro hanno destato non poca curiosità tra gli addetti ai lavori ed il pubblico accorso in massa sulle tribune e nel paddock dell’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga.

Ai nostri microfoni le due giovani si sono dette soddisfatte del proprio esordio (e di quello del team), nel quale sono state abili ad abbassare progressivamente il tempo sul giro e ad avvicinarsi al gruppo.

“E’ stato un weekend particolare” ha commentato Wiktoria. “Sono migliorata molto nell’arco delle sessioni, per cui posso dirmi certamente felice e soddisfatta. Top10 per la prossima gara? Onestamente non credo, ma ciò non significa che col tempo non ci arriveremo”

Sulla stessa lunghezza d’onda Julia: “Io anche sono abbastanza soddisfatta. Ho imparato molto e ho continuato a migliorare sessione dopo sessione, quindi spero di proseguire la mia curva di apprendimento anche nei prossimi weekend. Per Monza non credo che una posizione tra i primi dieci sia possibile, però pian piano e riducendo costantemente il gap dai primi, sono certa che potrà arrivare”


Stop&Go Communcation

Il weekend di Vallelunga sarà ricordato dagli organizzatori della F.4 italiana per diversi motivi, dal “boom” d’iscritti, fino all’esordio del Women Trophy, trofeo che consente alle ragazze più talentuose di esprimersi e confrontarsi nell’Italian F.4 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/2015-img-F4-Vallelunga-julia_viki-1024x683.jpg Esclusiva – Quando il motorsport si tinge di rosa, Julia e Wiktoria Pankiewicz raccontano l’esordio in F.4!