Dall’iniziativa di Gildo Pastor, uno dei primi a credere nell’elettrico, nasce la prima academy nel mondo della Formula E.

 

La Next Gen academy istituita dalla Venturi ha l’obiettivo di aiutare i giovani talenti a raggiungere la vetta del motorsport elettrico. Il programma vede già nomi di spicco come il pilota francese di formula 4 2018 Arthur Leclerc, fratello di Charles e il campione della GP3 nel 2017 Dorian Boccolacci. Oltre a loro ci sono anche il pilota francese di F4 Pierre-Louis Chovet,i kartisti Louis Iglesias e Benjamin Cartery e i campioni eSports Maxime Pain, Kevine Leaune e Gaetan Goarant.

“Vogliamo aiutare quelli con talento ma che non hanno sempre avuto i mezzi per iniziare”, ha detto Gildo Pastor, Presidente di Venturi. “In passato abbiamo spesso dato una possibilità ai giovani. Ad esempio, il pilota di sviluppo del team di Venturi Formula E, Michael Benyahia, ha appena 17 anni. Per me, è stato logico continuare a scommettere sui giovani creando Venturi Next Gen. ”

Con sede a Monaco, il programma vedrà i piloti dividere il loro tempo tra il simulatore del team Venturi e un campo di allenamento fisico e mentale vicino al Principato. Inoltre, gli studenti apprenderanno gli elementi tecnici della Formula E prima di passare a esercitazioni pratiche in pista.

I giovani avranno la possibilità, durante i weekend di gara, di osservare con occhio attento da bordo pista i due piloti titolari di Venturi, ovvero Maro Engel ed il nostro Edoardo Mortara, cercando di imparare il più possibile i segreti della serie full electric.

Attualmente il Team Venturi occupa la settima piazza nella classifica dei team. Dopo un’ottima partenza, con Edoardo Mortara che ha rischiato addirittura di vincere il primo e-prix stagionale, il team ha fatto registrare solo 5 punti nelle successive 4 gare. Vedremo come si comporteranno nella prossima gara nel nuovo circuito di Roma.

 

Riccardo Massa


Stop&Go Communcation

Dall’iniziativa di Gildo Pastor, uno dei primi a credere nell’elettrico, nasce la prima academy nel mondo della Formula E.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/04/3-_j6i6928.jpg Venturi crea la prima Academy “Next Gen” nella Formula E