Lucas Di Grassi vince a Putrajaya in un ePrix pieno di colpi di scena, giro dopo giro.

 

La seconda tappa del campionato elettrico inizia subito con il problema elettrico alla partenza di Sarrazin che si deve arrendere e partire dal fondo. Alla 1° curva si ritira Vergne, mentre Buemi scappa inseguito da Duval, Da Costa e Prost.

Al 5°giro Oliver Turvey va a muro andando lungo, la Bmw i8 della Safety Car entra in pista ricompattando il gruppo. Al giro 7 la Safety rientra e la gara riparte. Subito Buemi scappa via mentre Da Costa in un primo momento sembra poter insediare la seconda posizione di Duval, invece al giro dopo subisce l’attacco di Nico Prost che a sua volta si porta 3°.

Al giro 15  altro colpo di scena, Buemi si pianta all’uscita di un tornante, Duval e Prost ringraziano e passano. Il francese della e-dams riesce però a ripartire e portare la macchina ai box.

Giro 16 iniziano i cambi macchina, Prost è il primo insieme allo sfortunato Buemi. Abt ha un problema nella ripartenza, perde terreno ma riesce comunque a ripartire. Entrano al giro 18 sia Da Costa che Duval, rispettivamente 2° e 3°. Piquet è l’ultimo a rientrare. All’uscita dei box Di Grassi si porta subito secondo passando Da costa.

Di Grassi al giro 23 riprende Prost e lo passa, guadagnandosi la 1°posizione. Anche da Costa arriva sul francese scavalcandolo, ma pochi giri dopo si deve arrendere ad un guasto che lo costringe a piantare la vettura dopo curva 1. In ogni caso riesce a ripartire in 11° posizione

Nel giro 26° Duval si butta all’interno di Prost in pieno controllo di sovrasterzo e porta a casa un sorpasso fantastico. Inizia qui la profonda crisi di Nico. Viene ripreso da D’ambrosio, Frijns e Bird che lo passano.

Al giro 30 altro segnale dritto a far capire quanto sia imprevedibile la Formula E. Duval che occupava stabilmente la seconda posizione si ferma. Frijns arriva da dietro, passa Duval e in uscita di curva sbatte il posteriore in sovrasterzo sul muro. Macchina danneggiata, ma Frijns riesce a continuare non senza problemi.

Al giro 32 un Buemi in ritorno si ferma un’altra volta per poi ripartire 13°. Problemi di software per i 2 piloti Dams quest’oggi. Sempre in questo giro Bird passa un Frijns in grande difficoltà, portandosi sul gradino più basso del podio.

Giro 33, ultimo Giro. Guida Di Grassi su D’ambrosio che però va clamorosamente a muro rovinando la sua gara, fino a quel momento impeccabile. Vince Di Grassi (ABT Schaeffler Audi Sport), seguito da Bird (Virgin) e da un grande Robin Frijns (Andretti). Sarrazin dopo il problema iniziale che lo aveva costretto a partire dal fondo arriva 4°!

 

Race results

POSNODRIVERTEAMLAPSTIMEGAPKPH (MPH)BESTON LAP
111Lucas DI GRASSIABT Schaeffler Audi Sport3350:17.449100.8 (62.6)1:23.87721
22Sam BIRDDS Virgin Racing Formula E Team3350:31.333+13.884100.3 (62.3)1:24.27314
327Robin FRIJNSAndretti Formula E Race Team3350:47.225+29.77699.8 (62)1:24.18325
44Stéphane SARRAZINVenturi Formula E Team3350:50.077+32.62899.7 (62)1:23.7844
521Bruno SENNAMahindra Racing Formula E Team3350:51.853+34.40499.7 (62)1:24.31129
655Antonio Felix DA COSTATeam Aguri3350:54.374+36.92599.6 (61.9)1:24.04510
766Daniel ABTABT Schaeffler Audi Sport3350:54.732+37.28399.6 (61.9)1:24.17814
81Nelson PIQUET JRNEXTEV TCR Formula E Team3350:58.072+40.62399.5 (61.8)1:23.88929
923Nick HEIDFELDMahindra Racing Formula E Team3351:10.353+52.90499.1 (61.6)1:23.36627
108Nicolas PROSTRenault e.Dams3351:11.144+53.69599.0 (61.5)1:23.24017
1112Jacques VILLENEUVEVenturi Formula E Team3351:16.147+58.69898.9 (61.5)1:24.7533
129Sébastien BUEMI (FL) (P)Renault e.Dams3351:25.177+1:07.72898.6 (61.3)1:22.74822
1328Simona DE SILVESTROAndretti Formula E Race Team3351:41.913+1:24.46498.0 (60.9)1:25.8722
147Jérôme D’AMBROSIODragon Racing3248:54.882+1 Lap100.5 (62.4)1:24.06022
1577Nathanaël BERTHONTeam Aguri3250:31.746+1 Lap97.3 (60.5)1:24.9813
166Loïc DUVALDragon Racing2944:34.797+4 Laps99.9 (62.1)1:23.82713
1788Oliver TURVEYNEXTEV TCR Formula E Team46:04.603+29 Laps101.1 (62.8)1:25.8623
1825Jean-Eric VERGNEDS Virgin Racing Formula E Team0+33 Laps0.0 (0)0

(P) = Started race on pole/(FL) = Fastest lap of the race

 

Riccardo Massa


Stop&Go Communcation

Lucas Di Grassi vince a Putrajaya in un ePrix pieno di colpi di scena, giro dopo giro.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/11/di-grassi-race-putajaya-2015.jpg Putrajaya – Di Grassi vince un pazzo ePrix della Malesia