Finalmente una buona notizia per gli appassionati di motori italiani che, dopo le vicissitudini sul GP d’Italia, potrebbero sorridere per l’arrivo della Formula E nel bel paese.

La location sarebbe di peso: Imola, che diventerebbe anche la prima pista non cittadina della serie voluta fortemente dalla FIA. I vertici dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari avrebbero infatti incontrato a Londra Alejandro Agag, CEO della Formula E per discutere dell’eventuale ingresso nel calendario 2016.

Il layout, al momento provvisorio, si snoderebbe su 2.8 chilometri (dei 4.9) dell’impianto e comprenderebbe una forte piega a sinistra all’altezza del Tamburello, alcune strade interne e il ritorno sulla zona dell’ex GP.

Tornando al campionato, conclusosi lo scorso weekend a Londra, Nelson Piquet ha vinto il titolo grazie ad un punto in più rispetto a Sebastien Buemi, il quale si può comunque consolare per la vittoria nel costruttori del proprio team, a eDams Renault.


Stop&Go Communcation

Finalmente una buona notizia per gli appassionati di motori italiani che, dopo le vicissitudini sul GP d’Italia, potrebbero sorridere per l’arrivo della Formula E nel bel paese […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/g7c8669.jpg Imola sceglie l’elettrico? Possibile ePrix a maggio 2016