Jaime Alguersuari (nella foto) ha stravinto il 13° round del British F3 a Brands Hatch dominando la gara dalla pole position acquisita ieri sera a seguito della penalizzazione inflitta dai commissari a Marcus Ericsson che aveva segnato il giro più veloce nella sessione. La gara è stata data per terminata al giro 16 dopo un duro incidente accaduto alla vettura di Alistair Jackson all’uscita della Surtees. Secondo ha terminato il teammate Oliver Turvey e terzo Atte Mustonen, passato allo start.

 

Jaime Alguersuari ha preso il via con un’ottima partenza mentre dalla seconda fila Oliver Turvey approfittava di una miglior spunto su Atte Mustonen. Dietro Sebastian Hohenthal ed Henry Arundel invece hanno stallato sulla griglia; fortunatamente sono stati evitati dagli altri piloti. Un Brendon Hartley scatenato passa già 9° alla fine del primo giro, così come un altro dei penalizzati in qualifica, l’australiano John Martin, si riappropria della 10a posizione.

 

Lo spagnolo davanti prova ad andar via mentre Turvey sente la pressione di Mustonen, il quale ha le sue buone gatte da pelare a tener dietro Sergio Perez, con Marcus Ericsson e Walter Grubmuller non molto distanti. Al giro 6 comunque Alguersari può vantare un gap di 5” sulla coppia di inseguitori. Dietro, Max Chilton viene sfidato da John Martin per la nona piazza e al giro 8 l’australiano riesce a prendere la vettura dell’Hitech Dallara. Ad ogni modo, la corsa di Chilton termina poco dopo, allorchè andrà a sbattere duro alla Paddock Hill.

 

Anche Sam Abay sta progredendo dal fondo dello schieramento dove è stato relegato dai commissari e, vantando un passo sicuramente diverso, riesce a passare Ricardo Teixeira per la 12° piazza. Anche Alistair Jackson, ha il suo daffare a passare le vetture della National Class, ma nello spingere mette due ruote di troppo sullo sporco alla Surtees, perdendo il controllo della sua Mygale che si gira sulla pista colpendo duro le barriere.  Immediato intervento della safety car e corsa successivamente sospesa al giro 16 mentre il pilota, per fortuna sempre cosciente, veniva ricoverato per accertamenti per dolori al collo e al ginocchio.

 

Col risultato di questa gara ora Jaime Alguersuari incrementa il vantaggio di 10 punti su Sergio Perez, 132 a 122, con Oliver Turvey stabile terzo con 118 punti.

Nella National Class, Jay Bridger passa al comando con 12 punti di vantaggio sull’assente Andy Meyrick. A seguire per gara 2

 

Piero Lonardo

 

ROUND 13 – Result

 

1 – 4 – Int – Jaime ALGUERSUARI – ESP – Carlin Motorsport – 22:24.116 – 16 laps

2 – 17 – Int – Oliver TURVEY – GBR – Carlin Motorsport – 22:24.782 – 16 – 0.666 

3 – 26 – Int – Atte MUSTONEN – FIN – Raikkonen Robertson Racing – 22:25.889 – 16 – 1.773 

4 – 9 – Int – Sergio PEREZ – MEX – T-Sport – 22:26.514 – 16 – 2.398 

5 – 8 – Int – Marcus ERICSSON – SWE – Fortec Motorsport – 22:27.359 – 16 – 3.243 

6 – 2 – Int – Walter GRUBMULLER – AUT – Hitech Racing – 22:27.698 – 16 – 3.582 

7 – 28 – Int – Nick TANDY – GBR – JTR Marshall Westland – 22:28.615 – 16 – 4.499 

8 – 3 – Int – Brendon HARTLEY – NZL – Carlin Motorsport – 22:29.474 – 16 – 5.358 

9 – 24 – Int – John MARTIN – AUS – Raikkonen Robertson Racing – 22:29.927 – 16 – 5.811 

10 – 16 – Int – Michael DEVANEY – IRL – Ultimate Motorsport – 23:12.545 – 16 – 48.4292 

11 – 14 – Int – Philip MAJOR – CAN – Fortec Motorsport – 23:19.071 – 16 – 54.955 

12 – 18 – Int – Sam ABAY – AUS – Carlin Motorsport – 23:19.433 – 16 – 55.317 

13 – 12 – Int – Ricardo TEIXEIRA – ANG – Ultimate Motorsport – 23:20.449 – 16 – 56.333 

14 – 50 – Nat – Jay BRIDGER – GBR – Fluid Motorsport Development – 23:21.947 – 16 – 57.831 

15 – 61 – Nat – Jonathan LEGRIS – GBR – Litespeed F3 – 23:22.941 – 16 – 58.825 

16 – 53 – Nat – Steven GUERRERO – COL – T-Sport – 23:23.305 – 16 – 59.189 

17 – 57 – Nat – Salman AL KHALIFA – BHR – T-Sport – 23:23.881 – 16 – 59.765 

18 – 51 – Nat – Stefan WILSON – GBR – Fluid Motorsport Development – 23:25.347 – 16 – 01:01.231 

19 – 5 – Int – Viktor JENSEN – ISL – Nexa Racing – 23:25.814 – 16 – 01:01.698 

20 – 6 – Int – Henry ARUNDEL – GBR – Raikkonen Robertson Racing – 23:26.172 – 16 – 01:02.056 

21 – 56 – Nat – Martin O CONNELL – IRL – Carlin Motorsport – 23:31.683 – 16 – 01:07.567 

22 – 52 – Nat – Hywel LLOYD – GBR – C F Racing – 23:34.152 – 16 – 01:10.036 

23 – 59 – Nat – Jordan WILLIAMS – GBR – Team Loctite – 23:38.048 – 16 – 01:13.932 

24 – 54 – Nat – Kristjan EINAR – ISL – Carlin Motorsport – 23:40.229 – 16 – 01:16.113 

Not Classified 

DNF – 11 – Int – Alistair JACKSON – GBR – Ultimate Motorsport – 15:13.138 – 11 – 5 

DNF – 7 – Int – Sebastian HOHENTHAL – SWE – Fortec Motorsport – 13:58.480 – 10 – 6 

DNF – 1 – Int – Max CHILTON – GBR – Hitech Racing – 12:11.452 – 9 – 7 

Fastest Lap 

4 – Int – Jaime ALGUERSUARI  – ESP – Carlin Motorsport – 105.54mph – 01:18.478 

50 – Nat – Jay BRIDGER  – GBR – Fluid Motorsport Development – 102.42mph – 01:20.869


Stop&Go Communcation

Jaime Alguersuari (nella foto) ha stravinto il 13° round del British F3 a Brands Hatch dominando la gara dalla pole […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Alguersari_Brands21.jpg UK – Brands Hatch, Gara 1: Nuova vittoria per Alguersuari