In occasione dei test del FIA F3 European Championship, Stop&Go è sceso in pista all’Autodromo Piero Taruffi per farvi vivere al meglio l’inizio di stagione della terza formula accademica by FIA.

Aggiorna la pagina per seguire gli sviluppi

17.00 – Una bandiera rossa a 4′ dal termine interrompe le attività dei piloti fino alla bandiera a scacchi. Cassidy comanda davanti a Tveter, Hyman, Newey, Jensen, Piquet, Hubert, Maini, Lorandi, Eriksson, Cong Li, Camara, Karie e Zhou. Nessun giro per Barnicoat, Russel e i tre Prema Stroll, Aron e Gunther

12822719_10207837004915557_1644139987_o

16.47 – La pista è ormai asciutta e tutti i piloti montano ora le gomme da asciutto

16.44 – Jensen, Hubert e Piquet jr si portano dietro a Maini

16.38 – Maini sale al comando. Qui l’intervista che ci ha rilasciato prima di scendere in pista

16.11 – Lorandi ancora davanti, seguono Tveter ed Eriksson

16.02 – Dentro ora anche Kari e Camara

16.00 – Maini e Gunther sono i primi a scendere in pista

15.00 – Turno finito, Kari precede Lorandi e Zhou. Seguono Camara, Ilott, Tveter, Hyman, Jensen, Eriksson e Hubert

14.51 – Lorandi si porta in testa, scendendo sotto il minuto e 38. Seguono Camara e Kari. 4° Ilott

14.30 – Camara e Kari scalzano Cassidy dalla prima piazza, Su inseriscono anche Maini e Hubert

14.18 – Cassidy si porta al comando, Zhou sale in terza piazza

14.12 – 7 i piloti scesi in pista, tutti hanno realizzato almeno tre passaggi. Nel frattempo errore per Eriksson insabbiatosi nel giro di uscita

12822604_10207836045531573_1358642343_o

14.09 Tris prema con Stroll, Cassidy e Gunther. Segue Lorandi e l’altra Prema di Aron

12790186_10207836045611575_624467755_o

14.07 – Sono andati via i primi 7 minuti del terzo turno. Dopo lo scroscio di pioggia e di grandine, torna a capeggiare il sole. La pista si va ad asciugare progressivamente, tuttavia i piloti sono costretti ad entrare in pista con gomme da bagnato

12823138_10207835899767929_889587544_o 12788519_10207835899807930_1395255602_o

13.31 – Oltre alla pioggia, arriva la grandine. L’attività pomeridiana è ora in dubbio

13.00 – Termina il secondo turno, ora i piloti si concederanno una breve pausa pranzo prima di tornare in pista nel pomeriggio. Sul fronte meteo, il timido sole ha lasciato nuovamente spazio a dei nuvoloni minacciosi

12.58 – Quando mancano due minuti al termine del turno, diamo uno sguardo alle velocità di punta. I più rapidi sono Camara e Russel con 213 km/h, seguiti da Piquet e Jensen con 212. 211 km/h per Kai, Eriksson, Stroll, Hubert, Newey e Gunther

12.52 – Torna in pista Niko Kari, al momento è l’unico sul tracciato. Il primo settore sembra ormai del tutto asciutto, maggiore difficoltà negli altri due

12822952_10207835734643801_1020949719_o

12.50 A pochi minuti dal termine della sessione, Aron si concede un meeting fuori dal box

12.38 – Piquet davanti, pochi giri per i due Prema Cassidy e Gunther

12.34 – Hyman si porta alle spalle di Ilott, risultando anche il più attivo con 15 passaggi

12.31 – Ilott balza in testa, scalano Kari e Zhou

12.21 – Kari si porta davanti seguito da Zhou e Camara

12823106_10207835605320568_1035418743_o

12.09 – Tutti in pista i piloti, Stroll al momento davanti. Brivido per Tveter, protagonista di una rapida uscita di pista al Tornantino

12788624_10207835559919433_769208478_o
12810137_10207835559799430_835708117_o

11.57 – Tutto pronto per il secondo turno della giornata. 60 i minuti a disposizione per i piloti, costretti a tornare in pista con gomme da bagnato. L’acqua però ha dato una tregua agli addetti ai lavori e le nuvole hanno lasciato spazio ad un timido sole

10.58 – Molto forte al momento la pioggia, i piloti costretti a tornare ai box

10.56 – 3′ alla bandiera a scacchi

10.53 – Kari al momento è il più attivo con 16 tornate. Diverse difficoltà per i piloti che, cercando in limite, trovano spesso la via di fuga

10.49 – Tanti sono i piloti che hanno fatto il proprio ritorno in pista, probabile cambio di programma per gli ingegneri dal momento che la pista non sembra migliorare, anzi…

10.42 – Tornano in pista Pedro Piquet e Callum Ilott. Nel frattempo diminuisce leggermente l’intensità della pioggia. Fuori anche Anthoine Hubert

10.33 – Torna ai box Barnicoat. I tempi intanto si sono alzati di quasi 16” al primo settore

10.31 – Dentro anche Kari, tutti con gomme Wet

10.29 – Si riaffaccia in pista Ben Barnicoat, con lui anche Camara

10.27 – La pioggia è tornata a bagnare il tecnico tracciato romano, il best lap resta per ora ad Eriksson 1.28.488. Harrison Newey e Gunther sono i piloti che più hanno girato nei pochi minuti di “quiete” prima dello scroscio, 11 giri all’attivo per entrambi

10.20 – Tutti ai box, la pioggia diventa troppo forte per gli pneumatici da asciutto

2

10.18 – Max Gunther torna ai box, nel frattempo torna a cadere la pioggia

10.16 – Nessun time attack per il trio Hitech formato da Mazepin, Russel e Barnicoat

10.14 – Eriksson si porta avanti, Sergio Camara, Alessio Lorandi e Ryan Tveter sopravanzano Stroll

10.11 – Si migliora Kari e con lui il tracciato, in particolare il settore 1, tanti infatti stanno rapidamente migliorando i propri crono

10.10 – Col crono di 1.29.026 Niko Kari si porta al comano, seguito da Zhou e da Eriksson

10.03 – La pista si asciuga sempre più velocemente. Il vento si è abbassato e sul tracciato iniziano a vedersi le traiettorie.

1


Stop&Go Communcation

In occasione dei test del FIA F3 European Championship, Stop&Go è sceso in pista all’Autodromo Piero Taruffi per farvi vivere […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/2015-FIA-F3-10-Suer-5160.jpg Test Vallelunga, Day 1: LIVE