Daniel Zampieri chiude la 'due giorni' di Jerez de la Frontera al comando! Il pilota romano, dopo aver preso le misure al tracciato andaluso (calcato per la prima volta), ha fatto valere ancora la sua 'legge' zittendo nuovamente la folta truppa spagnola presente con un crono doc che vale il nuovo record ufficioso della pista per la categoria: 1'37"177. Crono ottenuto nelle prime due tornate del run mattutino con pneumatici nuovi, risparmiati nella giornata di ieri proprio per studiare questa pista a lui totalmente sconosciuta. Per la cronaca l'alfiere capitolino ha centrato lo stesso crono sia in configurazione F3 Spagna (Toyota gommata Dunlop) che in 'formato' F3 Italia (Fiat FPT gommata Michelin), con quest'ultima ottenuta però a gomme usate. Dimostrazione che emana una forma smagliante, già pronta per dar battaglia in ciascuna delle due serie. "Sono realmente soddisfatto – ha dichiarato Zampieri – perchè con la squadra abbiamo lavorato sodo su diverse soluzioni (leggi sviluppo ammortizzatori Ohlins col sostegno del responsabile tecnico di Maurizio Somma, ndr) trovando subito anche qui a Jerez il bandolo della matassa. Il ruolino di marcia di avvicinamento alla nuova stagione procede bene, ma voglio provare ancora in ogni situazione possibile e sulle piste note e meno note in calendario per farmi trovare prontissimo dalla prossima primavera …".

Alle sue spalle si piazza Bruno Mendez (Campos Racing) fermatosi sull'1'37"784, dopo l'1'38"672 fatto scandire nella giornata di ieri. A seguire Canamasas e Campos chiudono in terza e quarta posizione col fiato sul collo di un eccellente David Fumanelli. Il gioiellino brianzolo di Fabio Pampado stampa un ottimo 1'38"298, nonostante poche tornate sulle spalle a causa di una gastrite che gli ha fatto passare la notte insonne. "Torno in Italia contento del lavoro svolto – ha sottolineato Fumanelli – in quanto nonostante il problema di salute patito sono riuscito comunque a sviluppare le modifiche richieste e provare la monoposto in diversi assetti. Sono convinto che il lavoro pagherà, l'entusiasmo è a mille e la nuova stagione si avvicina. Ci faremo trovare pronti!".

Sesta piazza appannaggio del genovese Samuele Buttarelli (De Villota), tallonato a sua volta da lady Jorda, Legris, Taylor e Smith nella top ten. A ridosso dei primi dieci Cordeiro, Brown e Villalba chiudono nell'ordine sulla coppia venezuelano Palli-Bulnes. Ultimo della fila Noel Jammal del Team De Villota.

I tempi – Jerez de la Frontera – 24 Febbraio 2009

1. Daniel Zampieri (RP Motorsport) 1.37.177

2. Bruno Méndez (Campos Racing) 1.37.784

3. Sergio Canamasas (Drivex) 1.37.981

4. Adrian Campos (Campos Racing) 1.38.255

5. David Fumanelli (RP Motorsport) 1.38.298

6. Samuelle Buttarelli (de Villota) 1.38.351

7. Carmen Jorda (GTA Motor) 1.38.366

8. Jonathan Legris (de Villota) 1.38.396

9. Andrew Taylor (West Tec) 1.38.575

10. Colin Smith (West Tec) 1.38.578

11. Leonardo Cordeiro (Campos Racing) 1.38.618

12. Tom Brown (West Tec) 1.38.828

13. Luis Villalba (Drivex) 1.39.366

14. Bruno Palli (Campos Racing) 1.39.641

15. Biagio Bulnes (RP Motosport) 1.40.117

16. Noel Jammal (de Villota) 1.42.561

Nella foto, da sinistra a destra: Graziano Rocca, David Fumanelli e Daniel Zampieri (RP Motorsport)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Daniel Zampieri chiude la 'due giorni' di Jerez de la Frontera al comando! Il pilota romano, dopo aver preso le […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fuma-zampa.jpg Spagna – Test Jerez, Day 2: RP alle stelle! Zampieri fa il record della pista e Fumanelli cresce a vista d’occhio