Sette piloti sono stati penalizzati al termine della prima sessione di qualifiche del Gran Premio di Macao. I commissari hanno infatti riscontrato il mancato rispetto delle bandiere gialle sventolate nei minuti finali alla curva R Bend, quando Jazeman Jaafar è andato a sbattere senza che la sua vettura potesse essere rimossa.

Nel mirino degli stewards sono così finiti James Calado, Yuhi Sekiguchi, Carlos Munoz, Will Buller, Lucas Foresti, Oliver Webb e Hideki Yamauchi, che saranno per questo motivo arretrati di cinque posizioni sulla griglia.

Munoz, per giunta, è stato escluso dalla classifica odierna per aver ignorato il semaforo rosso all’ingresso dalla pit-lane, che avrebbe dovuto invitare il colombiano a fermarsi in attesa del via libera.


Stop&Go Communcation

Sette piloti sono stati penalizzati al termine della prima sessione di qualifiche del Gran Premio di Macao. I commissari hanno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f3-181110-03.jpg Sette piloti penalizzati a Macao per aver ignorato le bandiere gialle in qualifica