Daniel Juncadella stampa il proprio nome nell’albo d’oro del Masters of Formula 3. La 22esima edizione della “classica” sul circuito di Zandvoort è stata sostanzialmente un monologo del pilota catalano, partito dalla pole-position e sempre in testa alla gara, confermando la supremazia velocistica messa in mostra nel resto del weekend su pista asciutta.

Juncadella è il primo spagnolo a conquistare la prestigiosa corsa olandese. È una prima volta anche per il team Prema, che aggiunge un altro trofeo ad una bacheca già ricchissima.

Per la scuderia veneta la festa è completata dal solido 2° posto di Raffaele Marciello: il talento azzurro, bravissimo nel superare al via Carlos Sainz Jr, ha inizialmente tenuto il ritmo del compagno di squadra, perdendo però contatto con il trascorrere dei passaggi. La piazza d’onore rappresenta comunque un risultato di assoluto rilievo per il giovane rappresentante della Ferrari Driver Academy, alla prima apparizione in assoluto a Zandvoort.

Sul terzo gradino del podio l’idolo di casa Hannes van Asseldonk, che al giro 3 ha soffiato un’altra posizione a Sainz. Il portacolori della Fortec ha poi tenuto sotto controllo il rivale iberico fino al traguardo.

A seguire Pascal Wehrlein e Will Buller, che ha tenuto a bada Alex Lynn, Michael Lewis e Felix Rosenqvist. Prova davvero opaca per lo svedese, vincitore qui nel 2011 seppur in maniera un po’ fortunosa.

Unici ritirati Luis Sa Silva (testacoda), Sandro Zeller (partito dai box) e Felix Serralles, andato a sbattere dopo poche curve dopo essere andato fuori traiettoria.

I principali protagonisti della Formula 3 continentale si ritroveranno fra due settimane a Spa-Francorchamps, tappa valida per la British F3 e per il FIA European F3 Championship.

Classifica

01. Daniel Juncadella – Prema Powerteam – 25 giri
02. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – +7.594
03. Hannes van Asseldonk – Fortec Motorsport – +17.394
04. Carlos Sainz Jr – Carlin – +18.473
05. Pascal Wehrlein – Mucke Motorsport – +22.008
06. Will Buller – Carlin – +28.611
07. Alex Lynn – Fortec Motorsport – +29.580
08. Michael Lewis – Prema Powerteam – +29.975
09. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – +31.790
10. Sven Muller – Prema Powerteam – +32.613
11. Pipo Derani – Fortec Motorsport – +34.110
12. Geoff Uhrhane – Double R Racing – +41.864
13. Dennis van de Laar – Carlin – +40.363
14. Andrea Roda – Jo Zeller Racing – +50.379
15. Conor Daly – Double R Racing – +54.769
16. Josh Webster – T-Sport – +1:27.216
17. Spike Goddard – T-Sport – a 1 giro

Ritirati

18. Luis Sa Silva – Angola Racing Team – 21 giri
19. Sandro Zeller – Jo Zeller Racing – 16 giri
20. Felix Serralles – Fortec Motorsport – 0 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Daniel Juncadella stampa il proprio nome nell’albo d’oro del Masters of Formula 3. La 22esima edizione della “classica” sul circuito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f3-150712-01.jpg Masters Zandvoort, Gara: Juncadella domina, con Marciello è doppietta Prema