Test day caldo e poco affollato quello sostenuto dalle sei monoposto di Formula 3 entrate in azione sul circuito di Misano Adriatico. Oltre alle due vetture della Prema, Castellacci e Campos, si sono esibiti anche Giulio Glorioso (Gloria Pro Team), Daniel Zampieri sulla Dallara F308-Mugen Honda del Team Ombra (con cui darà battaglia nel Masters di F3 tra due settimane a Zandvoort) e la coppia della RP Motorsport formata dal venezuelano Bulnes e dal bergamasco Ceccon.

Al termine della giornata il più rapido è risultato il romano del binomio Mazzotti-Venieri proprio sulla vettura by Ombra, che ha bloccato le lancette sull'1'31"700 pensando più a scoprire i segreti della sua nuova arma che a cercare la prestazione vera e propria, supportato comunque da una monoposto sicuramente più potente della solita motorizzata Fiat impiegata nell'Italiano, e gommata Khumo. "Oggi abbiamo approfittato di questa ulteriore giornata per preparare la Dallara motorizzata Mugen Honda in vista del Masters di Zandvoort. Abbiamo fatto diverse prove di setup e di gomme riuscendo a completare il nostro programma senza grossi problemi. Ora tornerò a concentrarmi sul secondo appuntamento in calendario della F.3 Italia dove cercherò di difendere il primo posto in classifica cercando di conquistare un’altra vittoria. La macchina è abbastanza a posto e a Magione dovremo solo fare un lavoro di rifinitura. Per quanto riguarda Zandvoort fin dai tempi del Karting tutti mi parlavano di questa gara esclusiva. Sono cresciuto col mito del Marlboro Masters e arrivarci quest’anno alla mia prima stagione di F3 è una soddisfazione immensa. Inutile affermare che darò tutto, come sempre, per cercare di ben figurare e tenere alto il tricolore".

Alle spalle del romano si piazza invece il catalano Daniel Campos, autore di un 1'32"900, seguito dal compagno di squadra Castellacci che piazza l'esatto crono di Ceccon (RP Motorsport) in 1'33"500. "Sono realmente soddisfatto di questo test day – ha detto Ceccon – in quanto sarà teatro della mia seconda prova nella serie tricolore di Formula 3. La mia stagione, dopo tanto Karting, è cominciata sicuramente in maniera positiva viste le prove di Valencia e Adria, ma voglio cercare ovviamente di trarre il massimo profitto da queste mie prime esperienze tanto nell'Italiano quanto nell'European F3 Open. Sono fisicamente preparatissimo e mentalmente reattivo ad ogni circostanza. Ora voliamo alla volta di madrid per il secondo round della serie ex spagnola, ma l'obiettivo rimane solo e soltanto quello di fare esperienza e proseguire a studiare e carpire ogni minimo segreto di questa vettura, nonchè i circuiti che mi ritroverò ad affrontare anche la prossima stagione. Tornando a Misano, devo ammettere che è un tracciato che mi va davvero a genio e sui cui sono sicuro di poter dire la mia nella prossima prova italiana in cui mi cimenterò"

Pù attardati Giulio Glorioso (Gloria Pro Team) in 1'34"400 e il rientrante venezuelano Bulnes (RP Motorsport), accreditato di un 1'36"000 netto. Per la cronaca, sia Castellacci (motore) che Glorioso (centralina) sono stati frenati da evidenti problematiche tecniche. Di seguito i migliori crono dei sei drivers di oggi a Misano.

I tempi – Misano Adriatico – 29 Maggio 2009

1. Daniel Zampieri (BVM-Target su Dallara-Mugen Honda di Ombra Racing) 1'31"700

2. Daniel Campos (Prema Powerteam) 1'32"900

3. Kevin Ceccon (RP Motorsport) 1'33"500

4. Francesco Castellacci (Prema Powerteam) 1'33"500

5. Giulio Glorioso (Gloria Pro Team) 1'34"400

6. Biagio Bulnes (RPMotorsport) 1'36"000

Nella foto, Daniel Zampieri

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Test day caldo e poco affollato quello sostenuto dalle sei monoposto di Formula 3 entrate in azione sul circuito di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/zamp_podio1.jpg Italia – Test Misano: Zampieri cavalca l’Honda … Campos il più rapido col Fiat