La Formula 3 italiana torna in pista. Nella prima delle due giornate sul circuito di Imola, i futuri alfieri della serie tricolore si sono esibiti sulla pista romagnola avvolta da un freddo quasi artico che ha provocato non pochi problemi.

Le proibitive condizioni metereologiche non hanno però fermato il piemontese Giulio Glorioso (Gloria Pro Team), vera e propria rivelazione della prima sessione (turno 1), che ha bloccato le lancette del cronometro sull'1'51"906 subito dietro alla più performante Dallara del team Van Amersfoort condotta da Willi Steindl.

Parlando dei piloti della serie italiana quindi, Glorioso mette in riga tutti i big, a cominciare dall'italo-canadese Gianmarco Raimondo, seguito a sua volta da Caldarelli, Ramos e Castellacci. Settima piazza appannaggio di Castellacci davanti all'altro boy Van Amersfoort Stef Dusseldorp.

Poi Falci e Giovesi precedono nei tempi Buttarelli (finalmente in pista a smentire le voci di crisi con Prema), Fontana e l'alfiere RP Jess Krohn. A seguire Liberati, Roda, Richelmi, Miguez (in forza alla RP quale tester e Federico Scionti (Scuderia Victoria).

F3 Italia – Imola – 8 Marzo 2010 – I tempi Sessione 1 [clicca qui per il pdf]

* TEMPI A CURA DI MARZI SPORT 

Nella foto, Giulio Glorioso (Gloria Pro Team)

 

Michele Benso

 


Stop&Go Communcation

La Formula 3 italiana torna in pista. Nella prima delle due giornate sul circuito di Imola, i futuri alfieri della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/giulio11.jpg Italia – Test Imola Day 1 – Sessione 1: Giulio Glorioso comanda la truppa della serie tricolore