A risultare il più rapido nella prima sessione di prove libere del quarto round stagionale al Mugello è stato Andrea Caldarelli, al primo posto con l’eccellente crono di 1:44.271, ben più di mezzo secondo più veloce di Daniel Mancinelli, classificatosi alle sue spalle. A giudicare dalle prime cinque posizioni, sembrerebbe che la Prema abbia superato i problemi di set up riscontrati ad Imola ed a Hockenheim, con Samuele Buttarelli terzo ad un solo millesimo dal tempo del leader del campionato ed Edoardo Liberati quinto, subito in scia alla quarta piazza ottenuta da Cesar Ramos.

Sorprendente debutto stagionale per Stefano Bizzarri, sesto davanti Cristopher Zanella (primo tra le Mygale) ed al proprio compagno di squadra in RP Motorsport Jesse Krohn. Ottimo lavoro quindi per il team lecchese, in grado di piazzare entrambe le Dallara in top ten. Ultimi tra i primi dieci si sono classificati Gianmarco Raimondo  e Gabby Chaves, quest’ultimo inseguito dalla coppia Ombra Racing Giacomo Barri – Alberto Cerqui. Non ha sorriso la Lucidi Motors, visto che a parte il buon nono posto di Raimondo, sia Sergio Campana che Stephane Richelmi hanno avuto diverse difficoltà, con l’italiano dodicesimo e vittima di un problema meccanico e con il monegasco addirittura relegato al quattordicesimo posto.

Non da buttare il debutto di Pasquale Di Sabatino in RC Motorsport, diciassettesimo ma molto più veloce del proprio compagno di squadra Andrea Roda. Ancora non a proprio agio con il tracciato toscano l’Alan Racing e la TP Formula. Lenta la seconda guida del team di Ghinzani Nelson Mason, mentre alcuni problemi alla vettura hanno ostacolato Eugenio Palmeri (Scuderia Victoria) e Ronnie Valori (BVE Racing), che sono stati costretti a chiudere la graduatoria.

Classifica completa

01. Andrea Caldarelli – Prema Junior – 1:44.271
02. Daniel Mancinelli – Team Ghinzani – 1:44.837
03. Samuele Buttarelli – Prema Junior – 1:44.838
04. Cesar Ramos – BVM/Target – 1:44.942
05. Edoardo Liberati – Prema Junior – 1:45.276
06. Stefano Bizzarri – RP Motorsport – 1:45.385
07. Cristopher Zanella – JD Motorsport – 1:45.601
08. Jesse Krohn – RP Motorsport – 1:45.656
09. Gianmarco Raimondo – Lucidi Motors – 1:45.667
10. Gabby Chaves – Eurointernational – 1:45.801
11. Giacomo Barri – Ombra Racing – 1:46.478
12. Sergio Campana – Lucidi Motors – 1:46.525
13. Alberto Cerqui – Ombra Racing – 1:46.864
14. Stephane Richelmi – Lucidi Motors – 1:46.892
15. Kevin Giovesi – JD Motorsport – 1:47.124
16. Alex Fontana – Corbetta Competizioni – 1:47.172
17. Pasquale Di Sabatino – RC Motorsport – 1:47.211
18. Matt Lee – Alan Racing – 1:47.475
19. Marco Falci – TP Formula – 1:47.539
20. Nelson Mason – Team Ghinzani – 1:47.656
21. Matteo Beretta – TP Formula – 1:47.764
22. Andrea Roda – RC Motorsport – 1:47.837
23. Barrett Martins – Alan Racing – 1:48.387
24. Eugenio Palmeri – Scuderia Victoria – 1:50.444
25. Ronnie Valori – BVE Racing – 1:50.630

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

A risultare il più rapido nella prima sessione di prove libere del quarto round stagionale al Mugello è stato Andrea […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/ghjnhjh4.jpg Italia – Mugello – Libere 1: Caldarelli e Prema tornano al vertice. Mancinelli secondo