Finale di stagione incandescente quello della Formula 3 italiana a Monza. Conclusasi da poco, Gara 2 è stata un vero concentrato di suspance, conclusasi con un colpo di scena a dir poco incredibile. Ad aggiudicarsi la corsa alla fine delle ostilità è stato Victor Guerin, alla sua prima affermazione nella categoria, mentre il titolo 2011 della graduatoria assoluta è stato meritatamente conquistato da Sergio Campana.

L’inizio di gara per l’alfiere della BVM Target non è stato certamente dei più incoraggianti. Sprofondato nelle retrovie grazie ad alcuni contatti ed ad un crash miracolosamente evitato con il team mate Maxime Jousse (protagonista di un testacoda), Campana si è visto lentamente allontanare le speranze di titolo in virtù della paurosa rimonta inscenata dal rivale in campionato Michael Lewis. Lo statunitense, dopo aver trionfato tra gli esordienti nella giornata di ieri, ha dato vita ad una serie infinita di sorpassi dall’ottava posizione che lo hanno velocemente portato addirittura in testa al gruppone.

Alle sue spalle, rispettivamente, seguivano Guerin, Raffaele Marciello e Brandon Maisano. Da sottolineare la splendida partenza del ferrarista di casa Prema, così come il bel duello con Edoardo Liberati effettuato dal francese della BVM Target. Con un Campana letteralmente bloccato a metà gruppo, il titolo sembrava ormai saldamente nelle mani del californiano, ma nel penultimo giro ecco il colpo di scena: Lewis finisce contro le barriere alla Prima di Lesmo per un guasto ad una ruota.

Campana (5°) campione italiano di Formula 3 2011. Sotto la bandiera a scacchi primo Guerin davanti a Marciello, Maisano e Liberati. Sesto Giovesi, inseguito da Jousse, Iaquinta, Roda e Vecchi. Ritirato oltre che a Lewis anche Cheever per un problema meccanico.

Il giro più veloce è stato ottenuto da Lewis in 1:46.223.

Classifica Gara 2

01. Victor Guerin – Lucidi Motors – 17 giri
02. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – +0.452
03. Brandon Maisano – BVM Target – +0.777
04. Edoardo Liberati – Team Ghinzani – +4.300
05. Sergio Campana – BVM Target – +11.364
06. Kevin Giovesi – Lucidi Motors – +18.321
07. Maxime Jousse – BVM Target – +18.717
08. Simone Iaquinta – JD Motorsport – +20.190
09. Andrea Roda – Prema Powerteam – +22.266
10. Federico Vecchi – CO2 Line Race – +1 giro

Ritirati

11. Michael Lewis – Prema Powerteam – +2 giri
12. Eddie Cheever – Lucidi Motors – +7 giri

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Finale di stagione incandescente quello della Formula 3 italiana a Monza. Conclusasi da poco, Gara 2 è stata un vero […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/hnfghfghfghfghfghfghf.jpg Italia – Monza, Gara 2: Primo sigillo per Guerin. Campana campione al fotofinish!