Dall’ultimo ACI-CSAI Racing Weekend, Daniel Mancinelli ha portato a casa altri punti importanti nella rincorsa al titolo italiano della Formula 3, che continua a vederlo leader di categoria anche dopo l’appuntamento del Mugello.

“Il fine settimana toscano è stato positivo per l’ottenimento di altri preziosi punti – ha commentato Daniel al termine del suo impegno – e infatti ne sono venuto fuori con due ulteriori lunghezze di vantaggio su Ramos, il mio diretto inseguitore. Dal punto di vista prestazionale, alcune cose che non hanno funzionato, ma nelle libere del venerdì sono state prontamente messe a posto per le qualifiche del giorno dopo, quando ho ottenuto una buon terzo posto a soli due decimi di secondo dal capofila.

In gara 1 nel giro di un paio di tornate sono riuscito a superare Buttarelli, in quel momento secondo, e quindi mi sono lanciato all’inseguimento di Caldarelli per portarmi al comando. Un lieve calo di performance a metà gara mi ha tuttavia impedito di colmare il divario e quindi ho controllato la situazione accontendandomi del secondo posto.

In gara 2, per la regola dell’inversione della griglia, sono partito sesto, ma un poco felice avvio mi ha immediatamente relegato al nono posto. Giro dopo giro, lottando con il coltello fra i denti, ho recuperato comunque tre posizioni e sono giunto al traguardo sesto. Questo weekend è stato più duro del solito, perché non eravamo al top in termini di prestazioni. Alla luce di questo, i risultati raggiunti vanno apprezzati particolarmente e valgono da incoraggiamento per mantenere la massima concentrazione in vista dei rimanenti weekend agonistici”.


Stop&Go Communcation

Dall’ultimo ACI-CSAI Racing Weekend, Daniel Mancinelli ha portato a casa altri punti importanti nella rincorsa al titolo italiano della Formula […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/mancinelli12.jpg Italia – Mancinelli alza il pollice: “Punti preziosi al Mugello in ottica campionato”