Daniel Mancinelli cala il bis nella prima delle due corse del terzo round ad Imola. L’alfiere del Team Ghinzani ha dominato la gara dal primo all’ultimo giro impegnandosi in un bel duello a “distanza” con il suo diretto inseguitore Cesar Ramos. Vicinissimi fin dallo start, i due driver si sono mantenuti sul mezzo secondo di distacco per tutta la corsa accendendo così anche le ultime tornate, altrimenti monotone. Sul terzo gradino del podio si è piazzato stabilmente un ottimo Frederic Vervisch.

Lotta per il quarto posto divertente e prolungata, con alla fine il monegasco di casa Lucidi Stephane Richelmi a spuntarla su un competitivissimo Jesse Krohn e su Sergio Campana, autore di una buona partenza ma non in grado di mantenere la piazza. Attimi concitati anche tra Edoardo Liberati ed Andrea Caldarelli: il pescarese, nettamente più veloce in alcune fasi di gara, ha cercato in tutti i modi di superare il compagno di squadra che però ha tenuto la posizione portando a casa il settimo posto.

Top ten chiusa da Mattews Lee e Christopher Zanella, inseguiti da Kevin Giovesi e Gabriel Chaves. Tredicesimo Giacomo Barri, tra i protagonisti ad inizio gara della bagarre esplosa nella seconda metà del gruppo così come Gianmarco Raimondo ed Alex Fontana. Nelle retrovie positiva la prova di Vittorio Ghirelli, autore di un grande start, e di Matteo Beretta, ancora in fase di apprendimento della propria Dallara F310. Tra i ritirati Samuele Buttarelli, decimo fino a poche tornate dal termine, ed Alberto Cerqui, a ridosso della top ten prima dell’abbandono.

Miglior crono eseguito da Cesar Ramos in 1:42.891 nel corso del sesto giro.

Nella foto, Daniel Mancinelli (Photospeedy)

Classifica completa

01. Daniel Mancinelli – Team Ghinzani – 18 giri
02. Cesar Ramos – BVM/Target – +0.602
03. Frederic Vervisch – RC Motorsport – +7.650
04. Stephane Richelmi – Lucidi Motors – +13.118
05. Jesse Krohn – RP Motorsport – +16.067
06. Sergio Campana – Lucidi Motors – +18.768
07. Edoardo Liberati – Prema Junior – +26.341
08. Andrea Caldarelli – Prema Junior – +26.629
09. Mattews Lee – Alan Racing – +28.862
10. Cristopher Zanella – JD Motorsport – +29.031
11. Kevin Giovesi – JD Motorsport – +30.820
12. Gabriel Chaves – Eurointernational – +35.769
13. Giacomo Barri – Ombra Racing – +36.237
14. Gianmarco Raimondo – Lucidi Motors – +37.002
15. Alex Fontana – Corbetta Competizioni – +42.855
16. Nelson Mason – Team Ghinzani – +48.512
17. Ronnie Valori – BVE Racing – +56.874
18. Andrea Roda – RC Motorsport – +57.622
19. Tyler Dueck – BVM/Target – +1:16.398
20. Matteo Beretta – TP Formula – +1:17.198
21. Vittorio Ghirelli – Eurointernational – +1:44.844

Ritirati

Samuele Buttarelli – Prema Junior – 15 giri
Marco Falci – TP Formula – 13 giri
Alberto Cerqui – Ombra Racing – 5 giri
Barrett Mertins – Alan Racing – 1 giro
Leonardo Osmieri – Scuderia Victoria – 1 giro
Francesco Castellacci – RC Motorsport – 1 giro

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Daniel Mancinelli cala il bis nella prima delle due corse del terzo round ad Imola. L’alfiere del Team Ghinzani ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/manciodsf3.jpg Italia – Imola – Gara 1: Mancinelli e Ramos staccano tutti. Vervisch completa il podio