Da oggi c'è la firma fra la Scuderia Victoria e Federico Scionti! L'accordo, praticamente mai in discussione ma di fatto ancora in bianco, aveva ovviamente provocato le avances di diversi team rivali; ora le azioni di disturbo risulteranno sterili… Scionti, romano dal piede pesante come dimostrato già dal Karting internazionale al Formula Renault 2.0 italiano ed europeo, darà da subito battaglia in cerca di quel posto al sole che potrebbe lanciarlo in orbita nella serie tricolore cadetta.

Sarà alla sua stagione d'esordio, così come fu lo scorso anno per il campione in carica Daniel Zampieri, nominato venerdì sera official Ferrari Driver Academy. Insomma un passo importante per lo sbarco in una categoria davvero top, che pullula di rivali tosti e di tutto rispetto. La scelta è caduta sulla Scuderia Victoria di Dario Caso, un team umile che lavora sodo e che ambisce senza mezzi termini all'élite della categoria già dall'anno del suo 'battesimo' nei campionati italiani. Gli investimenti, non a caso, sono stati ingenti: dalla scelta degli ingegneri del calibro di Roberto Trevisan (ex Ferrari F1 e campione in IndyCar con un certo Alex Zanardi…) alla conferma di tutti i meccanici della precedente gestione.

E la monoposto? Mygale! La scelta e lo sviluppo per il gioiellino della casa costruttrice francese è già datato di un anno, provata prima con veterani del calibro di Mancinelli e Dillmann e successivamente con questo rookie d'assalto di nome Federico Scionti, che è riuscito a convincere a suon di performances doc l'intero staff della Scuderia Victoria a puntare deciso sul suo talento e sulla sua voglia di emergere, mettendo appunto nero su bianco ieri nei box di Imola immediatamente dopo le problematiche tecniche che lo hanno costretto a concludere anzitempo il test romagnolo: segno estremo di stima e fiducia reciproca.

Dario Caso (Team Principal Scuderia Victoria): "Scionti è molto maturato come professionista e appare determinato nel raggiungimento dei suoi e nostri obiettivi. E' un ragazzo senza grilli per la testa, che partecipa attivamente e senza sosta sia in pista che in officina allo sviluppo che gli ingegneri e i tecnici stanno apportando alla sua Mygale. Crediamo tanto nelle sue doti, merita di stare davanti sia per capacità che per impegno e dedizione al lavoro. Vedrete non lo deluderemo!".

Federico Scionti (Driver Scuderia Victoria): "Sono felicissimo della scelta fatta. Qui alla Scuderia Victoria è come essere in famiglia, mi trovo bene e proprio per questo cerco di passare sempre più tempo possibile con i miei meccanici. Quanto alla monoposto posso solo dire che è fantastica. Nei test precedenti ho capito subito di avere fra le mani l'arma giusta per provare a sorprendere anche i veterani della serie. Ieri purtroppo a Imola ho potuto fare solo pochi giri, ma mi sono bastati per capire che la nostra Mygale è già a un buon livello, anche se siamo ancora in una fase iniziale di sviluppo. La squadra, ripeto, mi piace molto. Lavoro con ingegneri e tecnici che vengono da esperienze vincenti di categorie internazionali. Con questa macchina posso vincere ed è per questo che ho siglato il contratto".

Nella foto, Federico Scionti in azione a Imola al volante della Mygale della Scuderia Victoria

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Da oggi c'è la firma fra la Scuderia Victoria e Federico Scionti! L'accordo, praticamente mai in discussione ma di fatto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/0510-Scionti-111.jpg Italia – Fra Scuderia Victoria e Federico Scionti ora c’è la firma