È una manciata di millesimi (appena 8 per la precisione) a separare Roberto Merhi e Daniel Juncadella al termine della prima sessione di qualifiche del Masters di Formula 3 a Zandvoort. I due spagnoli della Prema sono stati i principali protagonisti del turno, con il più esperto valenciano, leader della classifica generale, riuscito a prevalere sul filo di lana con il tempo di 1:30.758.

La prima fila provvisoria è quindi griffata dal team veneto, con in terza posizione il rookie svedese Felix Rosenqvist, a sancire una piccola supremazia delle vetture motorizzate Mercedes sulla concorrenza Volkswagen.

Il migliore fra i concorrenti VW è Marco Wittmann, 4° davanti a Kevin Magnussen, affermatosi invece come il numero uno del “contingente” in arrivo dalla British F3. Soltanto 6° il pilota di casa Nigel Melker, nonostante fosse stato qui molto veloce a giugno, durante l’appuntamento della Euro Series.

L’olandese, a lungo terzo, è però stato scalzato nelle fasi conclusive, pagando dazio nella “lotteria” creata dal continuo mutare del grip sull’asfalto, rimasto ancora umido in alcuni punti.

Nulla di scontato in vista del secondo turno di qualifiche in programma alle 16:05: date le condizioni meteo indecifrabili, tutto può succedere nella contesa che assegnerà definitivamente la pole-position per la gara di domani.

Classifica

01. Roberto Merhi – Prema Powerteam – 1:30.750
02. Daniel Juncadella –  Prema Powerteam – 1:30.758
03. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 1:31.055
04. Marco Wittmann – Signature – 1:31.266
05. Kevin Magnussen – Carlin – 1:31.295
06. Nigel Melker – Mucke Motorsport – 1:31.411
07. Laurens Vanthoor – Signature – 1:31.530
08. Rupert Svendsen-Cook – Carlin – 1:31.599
09. Daniel Abt – Signature – 1:31.914
10. Lucas Foresti – Mucke Motorsport – 1:31.933
11. Pipo Derani –  Prema Powerteam – 1:32.096
12. Jazeman Jaafar – Carlin – 1:32.123
13. Carlos Munoz – Signature – 1:32.315
14. Jimmy Eriksson – Motopark – 1:32.526
15. Carlos Huertas – Carlin – 1:32.529
16. Kimiya Sato – Motopark – 1:32.694

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

È una manciata di millesimi (appena 8 per la precisione) a separare Roberto Merhi e Daniel Juncadella al termine della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f3-130811-04.jpg International Trophy – Zandvoort, Qualifiche 1: Duello in casa Prema