A sorpresa, Daisuke Nakajima ha colto la prima pole position stagionale. Il nipponico del Raikkonen Robertson Racing partirà dunque dal palo per la Gara 2 di domani, dopo aver siglato il miglior tempo in 1.15.090. Una beffa atroce nei confronti di Chiton, il quale seppur scatterà dalla seconda piazza, è stato battuto di un millesimo all’ultimo tentativo.

Se la prima fila ha dell’incredibile, la seconda non sorprende più di tanto per la presenza di van der Zande e Ricciardo, con l’australiano questa volta più indietro rispetto ai pronostici della vigilia. L’avvento di Nakajima nelle prime due file relega al quinto posto Grubmuller, che dovrà inoltre guardare gli specchietti dall’ombra minacciosa di Arundel, sesto dietro l’austriaco ed in gran forma. Boyd resta stabile in settima posizione, salvando in parte la debacle momentanea del T-Sport, mentre Huertas(8°) si deve rammaricare per l’occasione persa di conquistare la pole anziché vederla nelle mani del compagno. Christodoulou(9°) torna a centro classifica, così come Major che completa la top 10. Buzaid, atteso al vero salto di qualità, delude nuovamente completando la seconda sessione ufficiale all’11° posto.

In National Class, infine, Dias ruba la scena a McKenzie infilando un crono di 1.16.194, quasi 8 decimi meglio del suo rivale diretto. Terzo di categoria, ma 19° nella generale, Michele Faccin.


Stop&Go Communcation

A sorpresa, Daisuke Nakajima ha colto la prima pole position stagionale. Il nipponico del Raikkonen Robertson Racing partirà dunque dal […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_nakajima.jpg Inghilterra – Silverstone – Qualifica 2: Nakajima, che sorpresa! Beffa Chilton, pole persa per un millesimo