In procinto di dominare l’ennesima stagione britannica di F3, la Volkswagen ha ufficializzato che fornirà i suoi propulsori anche al team Hitech a partire da questa stagione, confermati invece T-Sport e Carlin Motorsport.

Aumenta a dismisura quindi l’interesse dei team locali nei confronti della Casa di Wolfsburg, visti gli eccellenti risultati conseguiti nelle passate stagioni, dove si è presa la briga di spodestare il dominio instauratosi nei primi anni del duemila dalla corazzata rivale Mercedes, che si è limitata a conservare il proprio fortino soltanto in Euro Series.

Entrando più nello specifico, un occhio di riguardo va diretto nel box Carlin che schiererà ben quattro vetture, ma ad occupare l’ultimo sedile non sarà Jazeman Jaafar, bensì Adriano Buzaid, il cui nome viene spontaneamente associato ai propulsori Volkswagen dato che la scorsa stagione ha corso con la compagine della T-Sport.

Brasiliano, classe ’88, ha già gareggiato una stagione nelle file della Carlin Motorsport, più precisamente nel 2008 quando disputò soltanto due gare della National Class. Il suo primo successo in F3 è avvenuto lo scorso anno in Gara 2 dell’evento di Spa Francorchamps. Buzaid affiancherà i già confermati Vergne, Svendsen Cook e Calado.

Stefano Chinappi


Stop&Go Communcation

In procinto di dominare l’ennesima stagione britannica di F3, la Volkswagen ha ufficializzato che fornirà i suoi propulsori anche al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_buzaid.jpg Inghilterra – Hitech sceglie Volkswagen, Carlin Motorsport mette a segno il quarto colpo: si chiama Adriano Buzaid!