Sarà gara 1 del Campionato Italiano Formula 3 ad aprire la domenica a Varano de Melegari. La serie giunta al sesto degli otto eventi in programma, proporrà il doppio confronto dei giovani piloti al volante di monoposto Dallara motorizzate Opel Spiess oppure Honda Mugen, in preparazione della ormai prossima volata finale tra i sei che sono raccolti in soli 17 punti in testa alla classifica. Nulla è ancora definitivamente deciso in quanto ogni attore del fantastico rush conclusivo avrà a disposizione un bottino di 72 punti da conquistare. In soldoni il campionato sarà combattuto sino all’ultima bandiera a scacchi.

La cronaca delle singole gare disputate alimenta l’incertezza del combattuto campionato e vede, infatti, lo spunto iniziale del ventiduenne romano della Lucidi Motors Paolo Maria Nocera, primo leader con l’affermazione nelle prime tre gare alle quali hanno fatto poi seguito gli exploi del diciassette Pablo Sànchez Lopez, punta della Alan Racing. Impegnato anche in altra concomitante disciplina internazionale, il messicano ha quindi lasciato spazio al ritorno di Efisio Marchese, ventiduenne palermitano della Europa Corse al secondo anno nella serie. L’altalenante sequenza ha successivamente proposto al vertice il ventenne trevigiano Fabrizio Crestani, Minardi Team – Corbetta, mentre negli ultimi due scontri al Mugello è tornato alla ribalta Sànchez e soprattutto il trentino Mirko Bortolotti. Il diciassettenne pilota del Minardi Team – Corbetta, cogliendo la prima affermazione è passato a condurre la graduatoria generale con due punti su Marchese, ora secondo, e con undici lunghezze su Nocera, tornato sul podio e terzo del ranking assoluto. Sànchez Lopez, quarto segue a meno dodici, precede l’accoppiata composta da Crestani e l’ottimo Nicola De Marco, diciassettenne friulano della Lucidi Motors capace di salire sul terzo gradino del podio in sei occasioni.

Nulla è ancora deciso nel Trofeo Nazionale CSAI, dove tre punti separano Matteo Cozzari, altro diciassettenne perugino con la Dallara F302 Opel Europa Corse capoclassifica della generale e di Classe A, dal bolognese Luciano Baldazzi su di una eguale monoposto ma schierata dalla AB Motorsport, secondo a precedere e staccare Federico Del Rosso. Il biellese della Cherubini Racing è leader della classe B con la Dallara F398 Fiat.

Nella foto, Mirko Bortolotti


Stop&Go Communcation

Sarà gara 1 del Campionato Italiano Formula 3 ad aprire la domenica a Varano de Melegari. La serie giunta al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/bortolotti12.jpg I – Tutti all’attacco di Mirko Bortolotti a Varano …