Passato il Ferragosto sono subito in scesi in pista i protagonisti della F3 italiana. Sul circuito di Varano dè Melegari, che sarà teatro del prossimo round della serie tricolore nel fine settimana del 30/31 agosto, si sono confrontati gli alfieri di Corbetta, Ghinzani, BVM ed Europa Corse. Alla fine della giornata il miglior crono lo ha fatto segnare il romano Edoardo Piscopo, apparso in splendida forma dopo la pausa estiva, che in sella alla sua fida Dallara n° 16 del Team Ghinzani ha bloccato le lancette in 1'03" netto rifilando circa un paio di decimi all'ottimo Zipoli (Corbetta).

"Sono contento e rilassato – ha detto l'autore del miglior crono Edoardo Piscopo – perchè qui a Varano abbiamo dimostrato di essere competitivi come nella prima fase. Penso che il gap che accusiamo con le monoposto del Team Lucidi (palesemente superiori sui lunghi dritti, ndr) qui a Varano sarà azzerato. Varano è un tracciato tortuoso e guidato, quel che ci voleva per ripartire all'attacco della leadership".

Decisamente più distanti tutti gli altri, col sorprendente Prandi (Europa Corse) che paga 8/10. Seguono Dalle Stelle e Cicatelli a un secondo, e Cicognani a un secondo e mezzo; chiudono mestamente la fila della sparuta truppa, ad oltre un secondo e mezzo dal battistrada capitolino, Scionti e Piancastelli.

Al test day parmense mancavano le monoposto di RP e Lucidi, che si aggregheranno comunque al gruppo giovedì 21 agosto nel programmato test collettivo di Misano Adriatico.

Nella foto, Edoardo Piscopo (Team Ghinzani)


Stop&Go Communcation

Passato il Ferragosto sono subito in scesi in pista i protagonisti della F3 italiana. Sul circuito di Varano dè Melegari, […]

I – Test Varano: Piscopo e Zipoli al top. Giovedì il replay a Misano Adriatico