Le tessere del mosaico del Campionato Italiano di Formula 3 stanno iniziando ad andare al loro posto. Dopo Lucidi e Corbetta anche la "Filiera Piloti Italia" del Team Ghinzani sta serrando i ritmi per definire la formazione da schierare. Ritirato il primo esemplare della Dallara F308, la squadra si è trasferita ad Adria giovedì scorso dove ha sostenuto un’intensa giornata di test col giovanissimo Alessandro Cicognani (news annunciata in anteprima da questa website nei giorni scorsi). Nonostante la giornata freddissima e l’umidità che, tranne nelle ore centrali del giorno ha reso la pista molto scivolosa, il pilota ravennate proveniente dalla Formula Azzurra ha potuto girare con continuità migliorandosi con una bella progessione, fino a bloccare le lancette del cronometro su un'apprezzabile 1’13"300 che, in considerazione delle condizioni dell’asfalto, ha soddisfatto sia team che pilota.

"Cicognani si è concentrato soprattutto sugli assetti e sulla guida, visto che per lui si trattava quasi della prima esperienza in F.3 – ha dichiarato Piercarlo Ghinzani – mi sento di affermare che Alessandro ha talento e temperamento in dosi industriali, ma è ancora da sgrezzare e per lui non c’è nulla di meglio della F.3 per affinarsi e imparare a tradurre in prestazioni la sua grinta e la sua voglia di emergere".

Cicognani scenderà nuovamente in pista al più presto con la compagine bergamasca. Pilota e team sono infatti in trattativa avanzatissima per il Campionato Italiano motorizzato Fiat nel quale la Filierà schiererà due vetture 2008 e due di vecchia generazione nella classe "B". Con queste ultime, al fianco del sicuro Comi (anch’egli proveniente dalla F.Azzurra) sembra sempre più probabile la presenza di Nicolò Piancastelli.

Nelle foto, Alessandro Cicognani a colloquio con Piercarlo Ghinzani sulla pit lane di Adria


Stop&Go Communcation

Le tessere del mosaico del Campionato Italiano di Formula 3 stanno iniziando ad andare al loro posto. Dopo Lucidi e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/IMG_2144-2.jpg I – Test Adria: Cicognani convince Ghinzani, che lancia Comi e Piancastelli su due F304!