Dopo diversi anni di stasi, finalmente la F.3 italiana sembra davvero regalare segnali di risveglio. Motore Fiat, telai Dallara 2008, montepremi cospicuo e ora anche la scelta per il futuro campione di optare per la cifra fissata (120.000 euro) o la partecipazione gratuita alla stagione 2009 nella F.3000 Italia. Questa l'ultima novità in seguito all'accordo raggiunto col patron della F.3000 Enzo Coloni, successiva all'annuncio di un possibile incremento del montepremi di ulteriori 50.000 euro da destinare eventualmente come incentivo ai partecipanti. Era ora ci viene da esclamare; chissà forse qualche nostro articolo ha fatto breccia nell'orgoglio degli organizzatori. Se così fosse ne siamo felici, ma più che noi l'Italia da corsa, che solo in questo modo tornerebbe ad avere una categoria che un tempo riusciva a chiudere la lista iscritti con oltre cinquanta monoposto. Oggi i numeri, secondo radio-box, parlano di una decina di vetture nello scacchiere 2008 con cinque o sei team interessati. La strada del rilancio appare quindi ancora lunga, ma se il buongiorno si vede dal mattino …

Nella foto, Augusto Scalbi (Corbetta Competizioni)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Dopo diversi anni di stasi, finalmente la F.3 italiana sembra davvero regalare segnali di risveglio. Motore Fiat, telai Dallara 2008, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/scalbi16.jpg I – Segnali di risveglio: Stagione in F.3000 al vincitore e altri 50.000