Team Lucidi padrone nella giornata dedicata alle prove libere del terzo round della serie tricolore di Formula 3 svoltasi sul circuito di Monza. Nel tempio brianzolo, infatti, sono state le Dallara F308 bianche della compagine marchigiana a svettare su tutti, col romano Castellacci davanti al compagno di squadra Bortolotti. L'ex driver della F3 inglese ha bloccato le lancette sull'1'48"570 rifilando mezzo secondo al compagno trentino, tallonato nella classifica dei tempi dai sempre temibili Verdonck (RP Motorsport) e Piscopo (Team Ghinzani). Proprio il leader e dominatore dei primi due weekend della categoria è apparso più intento a studiare la pratica, prima di sferrare il solito colpo in qualifica.

Alle spalle dei veterani spiccano i debuttanti Nava, Cicatelli e Cicignani, con Gatto ad inseguire e minacciato da Zipoli, dall'argentino Crovo e da Giulio Glorioso. Chiudono la lista: Comi, Dalle Stelle, Prandi e Piancastelli. Da sottolineare infine il lutto sulle monoposto della serie in memoria della recente scomparsa di Cesare Passoli: la tristezza per la tragedia è tangibile nell'area brianzola … Qualche polemica è stata infine raccolta nel paddock dal nostro staff in pista, con alcuni rookie che puntano l'indice verso i veterani, rei di aver fatto registrare i tempi nelle prove libere con frequenti tagli di chicane. Si è avvisata inoltre una buona percentuale di preoccupazione sul gran caldo che potrebbe seriamente mettere a dura prova i propulsori Fiat FPT nel weekend; un banco di prova notevole, con alcuni team principal a lamentare qualche noia elettronica. C'è da dire, però, che i tecnici Fiat sono sempre presenti e numerosi in pista.

Libere 1

Libere 2

Nella foto, Francesco Castellacci (Lucidi Motors)


Stop&Go Communcation

Team Lucidi padrone nella giornata dedicata alle prove libere del terzo round della serie tricolore di Formula 3 svoltasi sul […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/DSC_3076.jpg I – Monza, Libere: Lucidi al top con Castellacci e Bortolotti. Piscopo studia