Grinta, orgoglio e determinazione. Piscopo va in pole, vince e stampa il best lap nella prima "manche" di Adria, ovvero un filotto in stile Mugello 1 e Magione che rilancia alla grande il pilota romano nell'Assoluta. I punti di distacco dal leader Bortolotti, bravissimo comunque anche oggi a gestire la situazione con due mastini come il francese Dillmann e l'esperto "rookie" Giacomo Ricci alle costole, si sono ridotti a undici lunghezze dalle venti successive all'amaro ritiro di Misano in gara 1.

Insomma il biondo romano ci crede e ne ha ben donde, perchè ha vinto ritrovando il passo fenomenale d'inizio stagione con dei "run" in gara più simili a una serratissima qualifica che a una corsa … Corsa che ha regalato non poche emozioni, grazie anche alle bagarre nelle retrovie e all'incidente che ha visto Cicognani "eliminare" Cicatelli (poi giunto ultimo degli arrivati sul traguardo) e sé stesso. Domani la seconda importantissima "manche" di questo avvincente campionato, col francese Dillmann prima minaccia del poleman Piscopo con lo scatto dall'esterno della prima fila e Bortolotti subito alle loro spalle affiancato da Zipoli.

Nella foto, Edoardo Piscopo (Team Ghinzani)

Libere 1

Libere 2

Qualifica 1

Qualifica 2

Griglia Gara 1

Gara 1

Griglia Gara 2


Stop&Go Communcation

Grinta, orgoglio e determinazione. Piscopo va in pole, vince e stampa il best lap nella prima "manche" di Adria, ovvero […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/piscopo12.jpg I – Adria – Libere, Qualifiche e Gara 1: Va in onda il Piscopo power, ma Bortolotti c’è