La vera notizia di oggi è che il gradino più alto del podio della ATS Formel 3 Cup non sia occupato da Richie Stanaway. Battuto in qualifica questa mattina, a Zolder il pilota neozelandese ha disputato una Gara 2 “opaca” per gli standard a cui ci ha abituato: una brutta partenza lo ha relegato subito al 5° posto, occupato fino al traguardo.

A vincere con autorità è stato quindi il poleman Tom Blomqvist. Scattato forte, l’inglese figlio d’arte ha subito preso un buon margine che ha praticamente conservato immutato per l’intera corsa, peraltro non molto accesa nelle posizioni di vertice.

Per l’alfiere del team Performance Racing, trionfatore nel 2010 della F.Renault UK, si tratta del primo centro nella serie tedesca, ottenuto precedendo Marco Sorensen e Hannes Van Asseldonk, in ripresa dopo alcuni week-end poco fortunati.

Quarta piazza invece per Markus Pommer, che ha controllato senza difficoltà la presenza alle sue spalle di Stanaway. A seguire troviamo Alon Day (6°) e Klaus Bachler (7°).

Fuori dalla top-ten le due wild-card Tom Dillmann e Filip Salaquarda.

La F3 di Germania si prende adesso una lunga pausa: i motori si riaccenderanno tra due mesi sul triacciato austriaco di Zeltweg.

Classifica (Top 10)

01. Tom Blomqvist – Performance Racing – 21 giri
02. Marco Sorensen – Brandl Racing – +2.792
03. Hannes Van Asseldonk – Van Amersfoort Racing – +5.034
04. Markus Pommer – Jo Zeller Racing – +5.815
05. Richie Stanaway – Van Amersfoort Racing – +7.440
06. Alon Day – HS Engineering – +12.867
07. Klaus Bachler – URD Rennsport – +13.460
08. Jeroen Mul – Van Amersfoort Racing – +14.235
09. Renè Binder – Jo Zeller Racing – +15.607
10. Tony Halbig – Motopark – +31.229

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La vera notizia di oggi è che il gradino più alto del podio della ATS Formel 3 Cup non sia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f3-120611-02.jpg Germania – Zolder, Gara 2: Oggi tocca a Blomqvist