Parte alla grande l’avventura di Marvin Kirchhofer nell’ATS Formel 3 Cup. Il primo round della stagione, disputato a Oschersleben, ha avuto nel campione in carica dell’ADAC Formel Masters il suo principale interprete, grazie alle vittorie di Gara 1 e Gara 3 che lo proiettano in vetta alla classifica generale con 62 punti.

Davvero netta l’affermazione nella prima manche, disputata sotto la pioggia: partito dalla pole, il portacolori della Lotus ha viaggiato in solitaria fino al traguardo, precedendo di ben 22″ il compagno di squadra Artem Markelov. Sul terzo gradino del podio un altro esordiente, l’americano Gustavo Menezes, autore di una ottima partenza dal settimo posto in griglia.

Quarta piazza per lo svizzero Yannick Mettler, alfiere della Performance Racing, che ha chiuso davanti al polacco Tomas Krzeminski della scuderia lombarda ADM. A seguire John Bryant-Meisner e il nostro Matteo Cairoli.

Al via si è verificato un crash tra Emil Bernstorff e Aston Hare. Il britannico ex F3 Euro Series ha potuto rimontare fino alla 12° posizione finale, mentre il sudafricano è stato costretto subito al ritiro.

Classifica Gara 1 (Top 10)

01. Marvin Kirchhofer – Lotus – 18 giri
02. Artem Markelov – Lotus – +22.329
03. Gustavo Menezes – Van Amersfoort Racing – +35.322
04. Yannick Mettler – Performance Racing – +40.473
05. Tomas Krzeminski – ADM Motorsport – +46.625
06. John Bryant-Meisner – Performance Racing – +48.578
07. Matteo Cairoli – ADM Motorsport – +49.129
08. Sebastian Balthasar – GU-Racing – +1:38.515
09. Nabil Jeffri – Eurointernational – +1:42.994
10. Freddy Kilensberger – GU-Racing – +1:50.135

Gara 2, quella in formato sprint, ha visto imporsi Bryant-Meisner. Lo svedese, passato al comando nei giri finali, è stato affiancato sul podio da Markelov e da Thomas Jager. Per l’austriaco una performance davvero notevole, in cui sul bagnato ha rimontato dal 14esimo posto in griglia dopo il ritiro nella prima corsa.

Era ottimo il quarto posto per Cairoli: il 16enne italiano, scattato dalla prima fila (per l’inversione dei primi 8 di Gara 1) ha a lungo occupato la leadership, dimostrando le proprie abilità davanti a Mettler e Kirchhofer. Purtroppo, così come per Mettler, è arrivata una penalità di 30″ che lo ha fatto retrocedere 8°.

Classifica Gara 2 (Top 10)

01. John Bryant-Meisner – Performance Racing – 12 giri
02. Artem Markelov – Lotus – +2.589
03. Thomas Jager – Performance Racing – +6.495
04. Marvin Kirchhofer – Lotus – +8.230
05. Emil Bernstorff – Lotus – +8.873
06. Gustavo Menezes – Van Amersfoort Racing – +15.151
07. Tomas Krzeminski – ADM Motorsport – +15.423
08. Matteo Cairoli – ADM Motorsport – +36.732
09. Yannick Mettler – Performance Racing – +37.732
10. Nabil Jeffri – Eurointernational – +45.341

Gara 3, questa volta sull’asciutto, è stata di nuovo dominata da Kirchhofer. Il driver tedesco (che in qualifica aveva ottenuto le due pole) allo start è stato scavalcato da Markelov, ma al sesto giro è avvenuto il controsorpasso con una bella manovra all’esterno nei confronti del russo.

Per la Lotus alla fine è stata addirittura tripletta, con Emil Bernstoff (3°) a completare la festa. A seguire Bryant-Meisner e Jager, con Menezes sesto e Hare settimo.

Tra i cinque iscritti all’ATS Formel 3 Trophy, riservato ai modelli dotati di motori differenti dall’unità standard Volkswagen, a mettersi in evidenza è stato Sebastian Balthasar: per lui due ottavi posti sfruttando una Dallara F311 Mercedes più performante rispetto alla concorrenza diretta.

Classifica Gara 3 (Top 10)

01. Marvin Kirchhofer – Lotus – 23 giri
02. Artem Markelov – Lotus – +4.821
03. Emil Bernstorff – Lotus – +11.223
04. John Bryant-Meisner – Performance Racing – +14.357
05. Thomas Jager – Performance Racing – +25.234
06. Gustavo Menezes – Van Amersfoort Racing – +33.765
07. Aston Hare – Eurointernational – +1:03.719
08. Sebastian Balthasar – GU-Racing – +1:11.145
09. Nabil Jeffri – Eurointernational – +1:17.336
10. Freddy Kilensberger – GU-Racing – +1:21.485

Prossimo appuntamento l’11 e 12 maggio sul mitico tracciato di Spa-Francorchamps, nell’unica trasferta prevista al di fuori della Germania.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Parte alla grande l’avventura di Marvin Kirchhofer nell’ATS Formel 3 Cup, con due vittorie nel primo round disputato a Oschersleben.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/atsf3cup-kirchofer-290413-01.jpg Germania – Oschersleben: Marvin Kirchhofer re al debutto