Giornata di sabato nel segno di Tom Dillmann, che si è aggiudicato anche Gara 1 al Nurburgring infilando un abisso tra sé ed il secondo classificato, Felix Rosenqvist; ben 23.680 secondi. Il driver transalpino della HS Technik Motorsport. Salito sul podio anche Will Steindl, giunto sotto la bandiera a scacchi al fotofinish negli scarichi dello svedese della Performance Racing.

E’ mancato all’appello sul podio il favoritissimo della vigilia, Daniel Abt, che è stato vittima di una serie di problemi alla vettura i quali non gli hanno permesso di raggiungere l’obiettivo minimo come il terzo gradino più basso. Scattato al pronti via con chance di vittoria, il tedesco della Van Amersfoort ha perso posizioni fino a placarsi in quinta posizioni senza lesinare battaglia nella pancia del gruppo, ma pur sempre battuto anche da un sorprendente Rene Binder. Poco dietro, col sesto piazzamento assoluto, Pommer che ha anticipato sul traguardo finale, Eriksson, Day, Brutschin e Martsenko. Ritiri eccellenti a iosa nei primi due giri, con Magnussen fuori dopo pochi metri dallo spegnimento delle luci rosse, e la stessa sorte è toccata a Derani e Dusseldorp, fuori in concomitanza dopo la prima tornata. Il più penalizzato è stato il pilota olandese della Van Amersfoort, vittima di una periodo poco roseo; saprà rifarsi in Gara 2 di domani mattina? Di sicuro c’è soltanto adesso la seconda fila.

Clicca qui per leggere la classifica in pdf di Gara 1

 

 


Stop&Go Communcation

Giornata di sabato nel segno di Tom Dillmann, che si è aggiudicato anche Gara 1 al Nurburgring infilando un abisso […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f3-250710-011.jpg Germania – Nurburgring, Gara 1: Festa per Dillmann, Rosenqvist e Steindl approfittano della debacle di Abt e salgono sul podio