John Bryant-Meisner farà il suo ritorno al via della ATS Formula 3 Cup insieme al team Performance Racing. Il pilota svedese, lo scorso anno, è stato costretto ad una lunga sosta per l’infortunio alla schiena patito durante una sessione di test sul circuito di Rockingham.

Sottoposto agli ultimi interventi chirurgici durante l’inverno, e sceso in pista con buoni esiti a dicembre, Bryan-Meisner attende l’inizio della stagione.

“Ora mi sento forte come prima dell’incidente, i dottori e miei preparatori atletici hanno fatto un lavoro eccezionale. Dalle prime indicazioni sembrava che sarei stato fermo per 18 mesi, ma il recupero è stato sorprendentemente veloce”, ha raccontato il 18enne nordico.

“Sono concentrato a prepararmi nel migliore dei modi: so che la competizione sarà dura, però sono determinato a lottare da subito al vertice”.


Stop&Go Communcation

John Bryant-Meisner farà il suo ritorno al via della ATS Formula 3 Cup insieme al team Performance Racing. Il pilota […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/f3-080213-01.jpg Germania – John Bryant-Meisner scalpita per il ritorno dopo l’infortunio