Come si suol dire, Richie Stanaway non fa prigionieri nella ATS Formel 3 Cup: per lui doppio successo anche ad Assen. Il neozelandese in Gara 2 ha nuovamente viaggiato in solitaria verso il traguardo, mentre la battaglia alle sue spalle è stata più animata.

Markus Pommer, dopo una ottima partenza, ha conquistato la 2° posizione, combattendo con Klaus Bachler e Tom Blomqvist, rispettivamente terzo e quarto. Ha concluso invece 5° Patrick Schranner.

Scintille tra Marco Sorensen e Riccardo Brutschin, protagonisti di un contatto che ha provocato il ritiro del brasiliano, mentre il danese (7°) è stato ammonito dai commisari.

Grande spavento alla partenza per il pilota di casa Hannes van Asseldonk, che un incidente alla prima curva ha addirittura rischiato il capottamento.

Nel prossimo week-end la serie sarà di scena a Zolder (Belgio).

Classifica (Top 10)

01. Richie Stanaway – Van Amersfoort Racing – 26 giri
02. Markus Pommer – Jo Zeller Racing – +7.076
03. Klaus Bachler – URD Rennsport – +7.546
04. Tom Blomqvist – Performance Racing – +8.272
05. Patrick Schranner – HS Engineering – +13.985
06. Alon Day – HS Engineering – +18.308
07. Marco Sorensen – Brandl Racing – +19.144
08. Jeroen Mul – Van Amersfoort Racing – +24.533
09. Tony Halbig – Motopark – +35.913
10. Riccardo Brutschin – Performance Racing – +43.505


Stop&Go Communcation

Come si suol dire, Richie Stanaway non fa prigionieri nella ATS Formel 3 Cup: per lui doppio successo anche ad […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f3-050611-02.jpg Germania – Assen, Gara 2: Stanaway è inarrestabile