Dominio incontrastato di Laurens Vanthoor in Gara 2 del week-end olandese di Assen. Con un divario di 43 punti in campionato sul secondo classificato a soli 3 eventi dalla conclusione, per il pilota belga del team Van Amersfoort è questione di giorni la festa per il titolo che oramai si riserva nelle proprie mani sin dal primo evento di Oschersleben. A breve si saprà il suo futuro, ma pare fatta sul passaggio in F3 Euroseries alla corte di uno dei team powered by Volkswagen; addirittura si vocifera che possa correre, ed anticipare i tempi a questo punto, gli ultimi eventi della stagione europea di quest'anno con il Kolles&Heinz.

La piazza d’onore va dunque a Schlegelmilch, il quale si rifà così della deludente sesta piazza conquistata nella prima corsa di ieri, mentre Suzuki ottiene finalmente il primo podio del week-end senza però regalare le stesse emozioni di Gara 1, dove mise in pratica una rimonta d’antologia.

Fuori dal podio per un’inezia Dusseldorp, con Fong e Monien alle sue spalle a dettare leggere nel gruppo delle seconde linee. Marroc è 7° inseguito da un Nilsson non proprio in palla e forse appagato per il terzo posto di ieri, Chukanov invece conquista la classifica riservata alla National Class, ed infine Gary Hauser batte il fratello David nella disputa per la decima posizione. Da segnalare i ritiri di Ali, Oberhauser, Herndlhofer, Pommer e Krohn.

Classifica Gara 2 (Clicca qui e leggi il pdf) 

Classifica Campionato (Clicca qui e leggi il pdf)


Stop&Go Communcation

Dominio incontrastato di Laurens Vanthoor in Gara 2 del week-end olandese di Assen. Con un divario di 43 punti in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_vanthooassen2.jpg Germania – Assen – Gara 2: Perfezione Vanthoor e titolo ormai vicino: premio Euroseries in cassaforte per il 2010?