Prosegue il weekend della Formula 3 Europea, gara 2 conclusa con il meritato trionfo di Joel Eriksson a bordo della Motopark. Beffato Callum Ilott, secondo, completa il podio Jake Hughes su HitechGP.

Le condizioni “umide” del tracciato di Silverstone, non negano la prima partenza dell’anno com’era accaduto ieri. Una seconda gara stagionale a livello della prima, sorpassi e spettacolo messi in scena da tutti i drivers della serie Europea.

Joel Eriksson, torna sul gradino più alto con la prima vittoria stagionale. L’ormai ex campione rookie, ottimizza il pessimo start di Norris, vola al secondo posto e fucila Ilott all’esterno. Un sorpasso “alla Eriksson” che vale la prima posizione, tenuta fino alla bandiera a scacchi. Alle spalle del dominio assoluto dello svedese, Callum Ilott chiude con una “medaglia d’argento”, stretta se contiamo la pole position di partenza. L’inglese della Prema fatica a tenere il passo di Eriksson chiudendo con due secondi e mezzo di ritardo, ultima possibilità di successo già domani con gara 3. Completa il podio, il migliore pilota ed unica nota positiva, del team HitechGP, Jake Hughes. Il britannico blinda la posizione senza troppi problemi, con ampio ritardo dai primi due.

Lotta dura tra due veterani della categoria, quali Maximilian Gunther e Jake Dennis. Il tedesco resta a lungo negli scarichi del pilota Carlin, fino al duello dell’ultima parte di gara. Un duello ruota a ruota al limite del contatto, vinto da Gunther che chiude quarto con la Prema, davanti a Dennis. Nota di merito al vincitore della classifica rookie, Mick Schumacher, il pilota Prema si difende da Norris e tiene il passo fino a fine gara. Costante Guanyu Zhou (Prema), ancora micidiale nel corso del penultimo giro, suo infatti il sorpasso sulla Carlin di Norris. Seguono il ottava e nona posizione, Jehan Daruala (Carlin) ed il vincitore di gara 1, Lando Norris. Il pilota inglese pattina in partenza e scivola indietro sin dalla prima curva, gara sofferta probabilmente per il degrado gomme, nono posto finale, terzo dei rookie.
Agguanta l’ultimo punto disponibile, Harrison Newey su Van Amersfoort ai danni del compagno Mawson. Grande gara anche per Marino Sato (Motopark), grazie a ben due sorpassi esterni, sintomo di buon feeling con la nuova vettura.

Da segnalare il weekend nero, fino a questo momento, per quanto riguarda la HitechGP. Fuori dai punti ad eccezione di Hughes con Mazepin, 15esimo e penalizzato, Aron 16esimo, Makino 19esimo.

Appuntamento a domani con l’ultima gara del weekend, ore 10.00.

Di seguito la classifica completa di gara 2.

1) Joel Eriksson (Dallara-VW) – Motopark – 19 giri 35’26″312
2) Callum Ilott (Dallara-Mercedes) – Prema – 2″336
3) Jake Hughes (Dallara-Mercedes) – Hitech – 15″397
4) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Prema – 18″679
5) Jake Dennis (Dallara-VW) – Carlin – 19″202
6) Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) – Prema – 23″124
7) Guanyu Zhou (Dallara-Mercedes) – Prema – 23″779
8) Jehan Daruvala (Dallara-VW) – Carlin – 24″829
9) Lando Norris (Dallara-VW) – Carlin – 25″412
10) Harrison Newey (Dallara-Mercedes) – VAR – 25″942
11) Joey Mawson (Dallara-Mercedes) – VAR – 27″679
12) Marino Sato (Dallara-VW) – Motopark – 30″495
13) Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) – Carlin – 31″187
14) Keyvan Soori (Dallara-VW) – Motopark – 46″091
15) Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) – Hitech – 55″119
16) Ralf Aron (Dallara-Mercedes) – Hitech – 59″333
17) David Beckmann (Dallara-Mercedes) – VAR – 59″860
18) Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) – VAR – 1’01″489
19) Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) – Hitech +1 lap

Credits: FIA F3
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Prosegue il weekend della Formula 3 Europea, gara 2 conclusa con il meritato trionfo di Joel Eriksson a bordo della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/17884026_1415980928423410_2527239186596368269_n-e1492263298604.jpg FIA F3, Silverstone – Gara 2: Eriksson beffa Ilott, terzo posto per Hughes