Nick Cassidy porta a casa la prima vittoria stagionale, il neozelandese sfrutta la squalifica di Stroll e domina la gara. Secondo posto di Maximilian Gunther a completare la seconda doppietta Prema, terzo Callum Ilott. Stroll ritirato.

Dopo tanta attesa, Nick Cassidy è riuscito a vincere la sua prima gara stagionale, un traguardo importante per il neozelandese che vale l’iniezione di fiducia. Una gara perfetta sin dai primi metri, Cassidy ha preso immediatamente il comando bruciando tuti al via portandosi in testa fino al traguardo. Secondo podio consecutivo per lui davanti al compagno Maximilian Gunther. La seconda forza dell’Europeo non ha potuto nulla nei confronti del compagno, dovendosi accontentare della seconda piazza. Terzo posto a chiudere il podio, ottenuto da Callum Ilott, l’inglese stalla al via buttando la possibile vittoria.

Quarto e primo dei rookie, un buon Anthoine Hubert con la seconda Van Amersfoort. Il francese prosegue nella sua striscia positiva, collezionando ancora un piazzamento. Quinto Lorandi (Carlin), sesto l’ex Campione Formula 4 Italiana, Ralf Aron (Prema). Alle sue spalle, ancora un rookie, questa volta David Beckmann, autore di una buona corsa con la Mucke. Chiudono la Top 10, il duo Hitech GP, Ben Barnicoat-George Russell e Joel Eriksson con una Motopark parsa in affanno.

Grande deluso di giornata, Lance Stroll. Il leader della generale paga la squalifica da Q2 e Q3, la partenza dall’ultima posizione ed il conseguente ritiro, costano al canadese un zero che potrebbe diventare pesante. L’alfiere Prema è chiamato alla rimonta miracolosa nell’ultima gara di domani, ancora dall’ultima posizione. Un secondo arrivo fuori dai punti, costerebbe a Stroll un pericoloso riavvicinamento in termini di punti da parte di Gunther, in caso di vittoria del tedesco (secondo al via di gara 3).

Appuntamenti a domani ore 15.30 con la terza ed ultima gara del weekend di Zandvoort.

Di seguito la classifica di gara 2.

1. Nick Cassidy NZL Prema Powerteam 23 giri
2. Maximilian Gunther GER Prema Powerteam +1.136s
3. Callum Ilott GBR Van Amersfoort Racing +4.800s
4. Anthoine Hubert FRA Van Amersfoort Racing +7.106s
5. Alessio Lorandi ITA Carlin +16.559s
6. Ralf Aron EST Prema Powerteam +20.982s
7. David Beckmann GER kfzteile24 Mucke Motorsport +21.352s
8. Ben Barnicoat GBR HitechGP +22.050s
9. George Russell GBR HitechGP +22.809s
10. Joel Eriksson SWE Motopark +25.257s
11. Niko Kari FIN Motopark +26.285s
12. Harrison Newey GBR Van Amersfoort Racing +27.974s
13. Mikkel Jensen DEN kfzteile24 Mucke Motorsport +29.003s
14. Ryan Tveter USA Carlin +29.420s
15. Nikita Mazepin RUS HitechGP +30.257s (PEN)
6. Pedro Piquet BRA Van Amersfoort Racing +30.279s
17. Sergio Sette Camara BRA Motopark +30.859s
18. Guanyu Zhou CHN Motopark +36.910s
19. Werion Tan MAL Carlin +40.270s
Non classificati
– Stroll

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Nick Cassidy porta a casa la prima vittoria stagionale, il neozelandese sfrutta la squalifica di Stroll e domina la gara. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/160716-cassidy-race-2-e1468695543748.jpg FIA F3 Championship, Zandvoort – Gara 2: Nick Cassidy vince la prima della stagione, Stroll out