Come già annunciato ieri durante le qualifiche, George Russell ha chiuso il venerdì di Spa con una vittoria dominante. Niente da fare per Joel Eriksson, secondo al traguardo e Mikkel Jensen, terzo. Fuori dalla top 10 Lance Stroll.

George Russell concretizza la favolosa sessione di qualifica di ieri, il britannico della HitechGP, torna a vincere dopo molti weekend di delusione. Venticinque punti importanti che lo rimettono in ballo almeno per il podio Europeo, stesso discorso per tutto il team HitechGP, finalmente protagonista in questa stagione.
Nulla da fare per il miglior rookie dell’anno, Joel Eriksson, il driver Motopark assaggia la vittoria con un tentato sorpasso a Russell per poi doversi accontentare per la piazza d’onore. Chiude la Top 3 di gara 2, Mikkel Jensen (Mucke), altra sorpresa del weekend belga.

Alle spalle dei protagonisti del podio, il trio Van Amersfort “capitanato” dal francese Anthoine Hubert, autore di una seconda parte di stagione piuttosto positiva. Quinto Callum Ilott, ancora in ombra per questo weekend, sesto Pedro Piquet al miglior piazzamento in assoluto nella seria. Per trovare la prima delle Prema nella classifica finale, bisogna scendere fino al settimo posto. Maximilian Gunther recupera qualche punto in classifica ma conclude distante dal podio che aveva ottenuto in gara uno.
Chiudono la Top 10, Guanyu Zhou (Motopark), di nuovo in zona punti, Ryan Tveter (Carlin) e Niko Kari (Motopark).

Da segnalare l’ultima posizione di Lance Stroll che vale lo zero in casella, il canadese perde qualche punto in classifica per via di un contatto nelle fasi di partenza, stessa sorte per Mazepin, Camara e Cassidy.

Appuntamento a domani con l’ultima gara del weekend alle ore 13.15.

Di seguito la classifica completa di gara 2.

1 12 George Russell / GBR HitechGP 16 35:40.974
2 22 Joel Eriksson / SWE Motopark 16 35:48.372 7.398
3 7 Mikkel Jensen / DEN kfzteile24 Mücke Motorsport 16 35:49.712 8.738
4 21 Anthoine Hubert / FRA Van Amersfoort Racing 16 35:51.561 10.587
5 6 Callum Ilott / GBR Van Amersfoort Racing 16 35:54.682 13.708
6 5 Pedro Piquet / BRA Van Amersfoort Racing 16 35:58.372 17.398
7 17 Maximilian Günther / GER Prema Powerteam 16 35:59.906 18.932
8 23 Guanyu Zhou / CHN Motopark 16 36:01.703 20.729
9 3 Ryan Tveter / USA Carlin 16 36:03.160 22.186
10 10 Niko Kari / FIN Motopark 16 36:05.459 24.485
11 24 Ben Barnicoat / GBR HitechGP 16 36:06.339 25.365
12 20 Harrison Newey / GBR Van Amersfoort Racing 16 36:10.087 29.113
13 4 Alessio Lorandi / ITA Carlin 16 36:22.880 41.906
14 16 Ralf Aron / EST Prema Powerteam 16 36:23.454 42.48
15 19 Weiron Tan / MYS Carlin 16 36:35.376 54.402
16 8 David Beckmann / GER kfzteile24 Mücke Motorsport 16 37:09.296 1:28.322
17 2 Nick Cassidy / NZL Prema Powerteam 16 37:33.519 1:52.545
18 15 Ukyo Sasahara / JPN Threebond with T-Sport 15 37:35.233 1:54.259
19 1 Lance Stroll / CAN Prema Powerteam 14 36:39.734 58.76
Non classificati
– Camara
– Mazepin

Credits: FIA F3
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Come già annunciato ieri durante le qualifiche, George Russell ha chiuso il venerdì di Spa con una vittoria dominante. Niente […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/r2-e1469817966421.jpg FIA F3 Championship – Spa, Gara 2: Russell imbattibile, a podio Eriksson e Jensen