La prima pole stagionale è targata Lance Stroll, il canadese con un giro perfetto è riuscito ad imporsi davanti a tutti, secondo tempo per il compagno Nick Cassidy, terzo posto a sorpresa per il debuttante Niko Kari (Motopark).

Dopo le condizioni meteo avverse viste durante le prove libere, il circuito del Paul Ricard ha regalato la prima entusiasmante lotta per la pole position, una prima casella sudata fino all’ultimo giro che ha incoronato il favorito Lance Stroll. Grazie alla zampata finale (1’24″218), il canadese è riuscito a strappare la prima pole position della nuova stagione. Una prima fila tutta Prema grazie a Nick Cassidy (1’24″299), il neozelandese non delude le aspettative e conferma la grande competitività del 2015, quasi certo della pole ha dovuto poi desistere ad un gran giro del compagno. Chiude il podio virtuale la sorpresa di giornata, Niko Kari. Il debbuttante di casa Motopark non si lascia intimidire dai colleghi più esperti dando filo da torcere alle Prema fino alla fine, 1’24″466 per il finladese pronto per la lotta di gara 1.

Escono allo scoperto anche la HitechGp con l’ottima prestazione di George Russell, quarto sotto la bandiera a scacchi e, al quinto posto di Ben Barnicoat. Un buon inizio per il team inglese supportato da ART fatta eccezione per Nikita Mazepin soltanto al 18esimo posto.

Sesta posizione per Mikkel Jensen con la prima della Mucke, settimo Sergio Sette Camara (Motoipark), veloce ma non quanto il compagno Kari. Chiudono la zona punti virtuale Maximilian Gunther (Prema), Joel Ericsson (Motopark) e Alessio Lorandi (Carlin), rispettivamente all’ottavo, nono e decimo posto.

Qualifica uno nera per la Van Amersfoort indietro con tutti e quattro i piloti, soltanto dodicesimo Harrison Newey, tredicesimo Anthoine Hubert, quindicesimo Pedro Piquet e addirittura in ultima posizione Callum Ilott in seguito alla penalità per la sostituzione del motore.

Di seguito la classifica completa della prima qualifiche stagionali:
1) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″218
2) Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″299
3) Niko Kari (Dallara-VW) – Motopark – 1’24″466
4) George Russell (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’24″489
5) Ben Barnicoat (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’24″545
6) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’24″574
7) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 1’24″593
8) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″629
9) Joel Eriksson (Dallara-VW) – Motopark – 1’24″681
10) Alessio Lorandi (Dallara-VW) – Carlin – 1’24″884
11) Ralf Aron (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″938
12) Harrison Newey (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’25″026
13) Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’25″067
14) Raoul Hyman (Dallara-VW) – Carlin – 1’25″113
15) Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’25″119
16) Guan Yu Zhou (Dallara-VW) – Motopark – 1’25″148
17) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 1’25″198
18) Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’25″737
19) Arjun Maini (Dallara-NBE) – T Sport – 1’25″950
20) Zhi Cong Li (Dallara-VW) – Carlin – 1’28″098
21) Callum Ilott (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – PEN

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

La prima pole stagionale è targata Lance Stroll, il canadese con un giro perfetto è riuscito ad imporsi davanti a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/04/12494791_909485272482085_493605082931960627_n-e1459517872474.jpg FIA F3 Championship, Paul Ricard – Qualifica 1: Uno due Prema con Stroll e Cassidy