Scatta ufficialmente l’Europeo di Formula 3, con la prima gara di oggi, tutti i piloti sono tornati a respirare il clima del weekend di gara. Una prima tappa che ha regalato subito ladoppietta  alla Prema grazie al primo posto di Lance Stroll seguito da Nick Cassidy, terzo George Russell su HitechGP.

E’ Lance Stroll il primo vincitore del 2016, il canadese grande favorito per il titolo finale, non sbaglia e sfrutta la pole position per guadagnare i primi 25 punti stagionali. Stroll dopo la partenza ha lottato con il compagno Cassidy per la prima piazza, dopo alcuni scambi di posizione è stato il pilota Williams ad avere la meglio. Uno-due subito dominante per la casa italiana pronta a ripetersi in gara 2 e gara 3.

Al terzo posto, il solito George Russell, grande costanza nel 2015 e subito un buon inizio nella prima tappa 2016. L’inglese, vista la doppia penalità inflitta dai commisari dopo il Q2, dovrà lottare dall’ultima posizione in gara 2 e gara 3.

Quarta posizione per il miglior debuttante di giornata, Ben Barnicoat con la seconda delle HitechGP, l’inglese ha preceduto il grande favorito per gara 2 e gara 3, Maximilian Gunther (Prema). Gara  agrodolce per la Motopark, dopo un contatto fratricida, Niko Kari e Sergio Sette Camara hanno dovuto abbandonare le speranze per il podio scivolando indietro, soltanto ottavo il finlandese e 16esimo il brasiliano. Unica consolazione, la buona prestazione del debuttante Joel Eriksson, sesto al traguardo.

Settima posizione e primi punti anche per Ralf Aron (Prema), ottavo al termine, Harrison Newey (Van Amersfoort) nono. Chiude la zona punti Callum Ilott con la seconda Van Amersfoort. Delusione per Mikkel Jensen, il danese è stato tradito alla partenza dalla sua Mucke buttando al vento la zona punti, 13esimo sotto la bandiera a scacchi.

Di seguito la classifica completa di Gara 1.

1) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 34’39″947
2) Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) – Prema – 0″769
3) George Russell (Dallara-Mercedes) – Hitech – 6″983
4) Ben Barnicoat (Dallara-Mercedes) – Hitech – 8″615
5) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Prema – 9″202
6) Joel Eriksson (Dallara-VW) – Motopark – 13″040
7) Ralf Aron (Dallara-Mercedes) – Prema – 13″453
8) Niko Kari (Dallara-VW) – Motopark – 16″613
9) Harrison Newey (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 19″159
10) Callum Ilott (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 19″718
11) Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 20″747
12) Alessio Lorandi (Dallara-VW) – Carlin – 20″967
13) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 24″008
14) Guan Yu Zhou (Dallara-VW) – Motopark – 24″465
15) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 27″726
16) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 34″218
17) Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 34″428
18) Raoul Hyman (Dallara-VW) – Carlin – 36″478
19) Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) – Hitech – 45″289
20) Zhi Cong Li (Dallara-VW) – Carlin – 53″879

Appuntamento con Gara 2 alle 16.45.

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Scatta ufficialmente l’Europeo di Formula 3, con la prima gara di oggi, tutti i piloti sono tornati a respirare il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/04/160401-lance-stroll-qualifying1-e1459596016327.jpg FIA F3 Championship, Paul Ricard – Gara 1: Buona la prima per Stroll e Cassidy, terzo Russell