Lance Stroll riparte dalla pole position, primato ereditato per le dieci posizioni di penalità inflitte a Camara, vero autore del giro più veloce. Completano le prime tre posizioni, Nick Cassidy (Prema) e Maximilian Gunther (Prema).

Prima sessione di qualifica roccambolesca sul tracciato del Nürburgring, il canadese Lance Stroll (Prema) riparte da una pole position importante valevole per gara 1. Primato ottenuto non in pista ma ereditato per via della penalità di Sergio Sette Camara. Il brasiliano della Motopark e della Red Bull era riuscito a battere tutti affermandosi in pole position, per via della sostituzione del motore, Camara dovrà scontare le dieci posizioni di penalità, arretrando dunque in undicesima piazza. Un vero peccato per il talento brasiliano che tenterà di ripetersi nella seconda sessione di qualifica.
Secondo e terzo posto targati Prema con la prima fila di Nick Cassidy e la seconda fila di Maximilian Gunther. Buona prestazione dei due che cercheranno di infastidire il compagno in cima alla classifica per sperare ancora in una rimonta quasi impossibile.
Quarto l’ennesimo pretendente al titolo, George Russell sulla prima delle HitechGP, quinto e sesto posto completati da Zhou (Motopark) ed il vincitore dei Masters, Ericsson (Motopark). Buona prestazione per Motopark con quasi tutte le vetture nella virtuale zona punti. Settima l’ultima Prema di Ralf Aron, seguito da Callum Ilott (Van Amersfoort), top 10 completata da Niko Kari (Motopark) e da Anthoine Hubert (Van Amersfoort).

Appuntamento alle 18.30 con la seconda sessione di qualifiche.
Di seguito la classifica completa della Q1.

1) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’21″218
2) Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’21″353
3) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’21″393
4) George Russell (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’21″423
5) Guan Yu Zhou (Dallara-VW) – Motopark – 1’21″426
6) Joel Eriksson (Dallara-VW) – Motopark – 1’21″466
7) Ralf Aron (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’21″494
8) Callum Ilott (Dallara-Mercedes) – VAR – 1’21″505
9) Niko Kari (Dallara-VW) – Motopark – 1’21″548
10) Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) – VAR – 1’21″590
11) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 1’21″011 *
12) David Beckmann (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’21″744
13) Ben Barnicoat (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’21″746
14) Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’21″764
15) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’21″775
16) Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) – VAR – 1’21″852
17) Harrison Newey (Dallara-Mercedes) – VAR – 1’21″987

Credits: FIA F3
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Lance Stroll riparte dalla pole position, primato ereditato per le dieci posizioni di penalità inflitte a Camara, vero autore del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/2016-FIA-F3-08-Lance-Stroll-nuerburgring-e1473437924468.jpg FIA F3 Championship, Nürburgring – Qualifica 1: Stroll eredita la pole, Cassidy e Gunther completano la Top 3